Probabili formazioni Fiorentina-Catania: out Pizarro, dubbio Almiron

Almiron AquilaniProbabili formazioni Fiorentina-Catania – Il primo Monday Night dell’anno potrebbe finire in pareggio, almeno secondo il nostro pronostico. Il Catania, infatti, ha sempre pareggiato la prima giornata degli ultimi 2 campionati, con risultati davvero rocamboleschi, sempre in trasferta (3-3 a Parma e 2-2 a Roma). La Fiorentina, inoltre, ha giocato soltanto giovedì scorso a Zurigo (1-2) e giovedì prossimo dovrà ospitare il Grasshoppers per la gara di ritorno dei play-off di Europa League. Gli etnei, però, hanno perso ben 7 delle loro ultime 8 trasferte fiorentine e lunedì sera si giocherà proprio al Franchi: fischio d’inizio alle ore 20:45, arbitra Doveri (diretta TV su Mediaset Premium Calcio, Sky Sport3 e Sky Calcio1).

Fiorentina – Buon esordio per i viola, che hanno vinto come previsto in Svizzera (goal di Cuadrado e Gomez). Nella prima giornata di campionato Montella dovrà fare a meno dell’esperto mediano ex Milan: Ambrosini è infatti squalificato. Lunedì sera sarà assente anche l’altro regista/mediano: Pizarro è infatti infortunato, così come Hegazy. Ilicic, Joaquin e Ljajic potrebbero comporre un ottimo tridente…ma molto probabilmente assisteranno allo spettacolo in prima fila, in panchina! Ecco quindi la probabile formazione titolare (3-5-2): Neto; Savic, Rodriguez, Roncaglia; Pasqual, Borja Valero, Aquilani (in foto), Fernandez, Cuadrado; Rossi, Gomez. A disposizione: Munua, Tomovic, Commper, Alonso, Wolski, Vecino, Bakic, Yakovenko, Ilicic, Joaquin, Ljajic, El Hamdaoui. All. Montella. Squalificati: Ambrosini. Indisponibili: Hegazy, Pizarro.

Catania – L’unica novità nella difesa etnea sarà rappresentata dal forte terzino Monzon: pagato 3 milioni dal Lione. A centrocampo farà invece il suo esordio Tachtsidis, che sostituisce Lodi, mentre Almiron (in foto) resta in dubbio (come Capuano e Freire) per un lieve problema muscolare: al suo posto potrebbe debuttare un’altro nuovo acquisto: Leto. In attacco, infine, Castro avrà il compito di far dimenticare il Papu Gomez (ceduto al Metalist per 7 milioni), nel solito tridente argentino. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-3): Andujar; Monzon, Spolli, Bellusci, Alvarez; Izco, Tachtsidis, Leto; Castro, Barrientos, Bergessio. A disposizione: Frison, Calbaceta, Peruzzi, Rolin, Legrottaglie, Capuano, Almiron, Biagianti, Keko, Doukara, Maxi Lopez. All. Maran. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Freire.

photo credit: zeropuntosedici via photopin cc