Probabili formazioni Genoa-Fiorentina: Matuzalem c’è, via Ljajic

gilardinoProbabili formazioni Genoa-Fiorentina – In questa domenica, 1 settembre 2013, la Fiorentina sarà ospite del Genoa per la 2° giornata di Serie A, dopo aver affrontato il Grasshoppers giovedì sera (nel ritorno del play-off di Europa League). L’ultima vittoria del Grifone sulla Viola è targata 2009 e se negli ultimi 7 precedenti non ha quindi mai vinto, negli ultimi 5 ha perso ben 4 volte, inclusa andata (0-1 a Genova) e ritorno (3-2 a Firenze) dello scorso campionato. Nella 1° giornata il Genoa ha perso 2-0 in casa dell’Inter, mentre la Fiorentina ha battuto il Catania 2-1. Domenica sera si gioca allo stadio Luigi Ferraris di Genova, nella Marassi rossoblu: fischio d’inizio alle ore 20:45.

Genoa – Mentre Biondini ha scontato la squalifica nella prima giornata, Marchese sarà nuovamente indisponibile, l’unico della rosa genoana. Il terzino Vrsaljko ha esordito bene al Meazza e sarà quindi confermato titolare, con Antonelli sulla fascia opposta. Matuzalem ha finalmente il permesso per giocare e potrebbe quindi comporre un buon centrocampo con Lodi e Kucka. L’unico ballottaggio resta tra Santana e Floro Flores, con Bertolacci già sicuro di un posto dietro Gilardino, unica vera punta. Ecco la probabile formazione titolare (4-3-2-1): Perin; Vrsaljko, Manfredini, Portanova, Antonelli; Matuzalem, Lodi, Kucka; Santana, Bertolacci; Gilardino. A disposizione: Donnarumma, De Maio, Gamberini, Sampirisi, Sturaro, Biondini, Cofie, Martinez, Konate, Floro Flores. All. Liverani. Squalificati: Marchese. Indisponibili: nessuno.

Fiorentina – Molto probabilmente le truppe di Montella arriveranno a Genova forti della qualificazione alla fase a gironi dell’Europa League, oltre che reduci dal successo del Monday Night (2-1 sul Catania). Sia Ambrosini che Pizarro sono tornati a disposizione mentre Hegazy è ancora infortunato. Dalla Croazia sta arrivando il giovane attaccante Rebic, mentre Ljajic è ormai un giocatore della Roma (per 11 milioni + bonus). Rossi e Gomez sembrano già affiatati e con un Cuadrado così in forma sarà difficile vedere Joaquin giocare. Ecco quindi la probabile formazione titolare (3-5-2): Neto; Commper, Rodriguez, Savic; Pasqual, Borja Valero, Aquilani, Pizarro, Cuadrado; Rossi, Gomez. A disposizione: Munua, Roncaglia, Tomovic, Alonso, Vecino, Wolski, Ambrosini, Bakic, Fernandez, Yakovenko, Joaquin, Ilicic, Rebic. All. Montella. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Ljajic.