Probabili formazioni Milan-Cagliari: rientra Poli, Pinilla più di Ibarbo

probabili formazioni MilanProbabili formazioni Milan-Cagliari – Tornano Poli e Niang, Pinilla favorito su Ibarbo: queste le principali novità di Milan-Cagliari, gara valevole per la 2^ giornata di Serie A. Match dal sapore particolare per Massimiliano Allegri, ex di turno, che proprio contro la sua ex squadra si dovrà riscattare della brutta partenza in quel di Verona. Il tecnico livornese potrebbe riproporre Poli, uno dei più positivi del Bentegodi, così come Niang, che potrebbe trovare spazio nel tridente offensivo. Nei sardi invece il ballottaggio è tra Ibarbo e Pinilla, col cileno che ad oggi appare in vantaggio. Sicuro di un posto è invece Sau, che darà vivacità all’attacco ospite. Fischio d’inizio domenica alle ore 20.45.

Milan – Dopo la debacle di Verona, Allegri sembra voler rinnovare la fiducia a molti degli interpreti già visti sul campo veneto. In difesa, De Sciglio permettendo, potrebbe rientrare Constant. De Jong confermato davanti alla difesa, con Montolivo e Poli a dare qualità alla mediana. In avanti, possibile riposo per Boateng, con Niang che avrebbe così un’altra chance di mettersi in mostra. Ecco la probabile formazione: (4-3-3) Abbiati; Abate, Mexes, Zapata, Constant; De Jong, Poli, Montolivo; Niang, El Shaarawy, Balotelli. All.: Allegri.

Cagliari – La parola d’ordine in casa rossoblu è una sola: prudenza. Lo si capisce dall’idea del duo Pulga-Lopez di schierare un centrocampista come Nainggolan sulla trequarti offensiva. Un fantasista che fantasista non è e che garantirà un’ottima fase di copertura. Il dubbio maggiore riguarda il partner di Sau: con Pinilla e Ibarbo che scalpitano, sembra essere il primo il principale candidato ad una maglia da titolare. Ecco la probabile formazione: (4-3-1-2) Agazzi; Perico, Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Conti, Ekdal; Nainggolan; Sau, Pinilla. All.: Pulga-Lopez.