I pronostici di Roma-Verona Catania-Inter Genoa-Fiorentina e Milan-Cagliari

pronostici-NNI pronostici di Roma-Verona, Catania-Inter, Genoa-Fiorentina e Milan-Cagliari saranno protagonisti della nostra schedina dell’1 settembre 2013. In questa domenica, infatti, si disputerà la 2° giornata di Serie A. L’Hellas Verona, forte dell’impresa appena compiuta, sarà ospite in casa della Roma (che ha appena comprato Ljajic) nell’unico anticipo pomeridiano, mentre in serata ci saranno ben 7 partite in contemporanea. L’Inter di Mazzarri farà visita al Cibali di Catania, dove l’ultimo precedente fu a dir poco rocambolesco, la Fiorentina di Montella (qualificata ai gironi di Europa League) al Marassi di Genova ed Allegri ospiterà il suo ex Cagliari in un San Siro che, per l’ennesima volta, avrà come colonna sonora la Champions League

Roma – Verona (ore 18:00): Il Verona ha sempre perso nelle sue ultime 3 trasferte in casa della Roma, senza mai vincere contro i giallorossi negli ultimi 6 precedenti (anche se questa statistica era valida anche con i rossoneri, ma l’Hellas ha vinto 2-1 in rimonta contro il Milan, grazie ad una doppietta di Toni). Rudi Garcia ha così tante opzioni offensive che ci sarà soltanto l’imbarazzo della scelta e la difesa veronese non sembra proprio all’altezza del compito, nella sua prima trasferta di Serie A dopo una dozzina di anni d’astinenza. La vittoria della Roma è quindi probabile, a quota 1.45.

Catania – Inter (ore 20:45): Lo scorso 3 marzo, sotto l’Etna, il Catania vinceva 2-0 contro l’Inter già dopo 20 minuti ed al 70° era ancora 2-1. Palacio, subentrato a Rocchi, segnò però una doppietta negli ultimi 20 minuti, con il definitivo 2-3 in rimonta che arrivò addirittura al 94°!!! La vendetta siciliana potrebbe quindi arrivare “a sangue caldo”, ma sarà più facile vedere entrambe le squadre in rete, al Massimino (ipotesi a quota 1.65).

Genoa – Fiorentina (ore 20:45): Mentre il Genoa ha perso 2-0 all’esordio (in casa dell’Inter), la Fiorentina ha vinto 2-1 contro il Catania lunedì scorso e giovedì sera ha conquistato l’accesso ai gironi di Europa League eliminando il Grasshoppers (con una sconfitta casalinga indolore: 0-1). Il Grifone non ha inoltre mai battuto la Viola negli ultimi 7 tentativi, perdendo 2 volte l’anno scorso (0-1 in casa e 3-2 a Firenze). La vittoria degli ospiti è quindi possibile, a quota 1.95.

Milan – Cagliari (ore 20:45): Alcune doppiette clamorose ed un numero 10 mai troppo meritato sulle spalle: Boateng è andato allo Schalke, ma sono ben pochi i milanisti che lo rimpiangeranno veramente. Al San Siro, invece, è sbarcato un altro ex cagliaritano, oltre al tecnico Allegri (che dopo aver battuto 3-0 il PSV mercoledì scorso ha persino paventato le dimissioni, nonostante la conquista della Champions): è Alessandro Matri, comprato per 11 milioni dalla Juventus. Gli ospiti, invece, potrebbero vendere negli ultimi giorni di mercato proprio i loro migliori giocatori: Astori, Nainggolan ed Ibarbo. Il Milan è quindi logicamente favorito, a quota 1.45.

Ricapitolando, andiamo a comporre la nostra schedina sulla Serie A, 2° giornata. Con 15€ si possono vincere 100€: Roma-Verona 1, Catania-Inter goal, Genoa-Fiorentina 2, Milan-Cagliari 1. Per i pronostici di Atalanta-Torino, Bologna-Sampdoria, Sassuolo-Livorno ed Udinese-Parma vi consigliamo invece una schedina da 170€.