Probabili formazioni Bologna-Sampdoria: Gastaldello in dubbio

GastaldelloProbabili formazioni Bologna-Sampdoria – La partita domenicale tra Bologna e Sampdoria, valida per la 2° giornata di Serie A, potrebbe essere abbastanza noiosa, almeno secondo il nostro pronostico. La Sampdoria, sconfitta dalla Juventus nella 1° giornata di campionato (0-1), rappresenta la bestia nera del Bologna, anch’esso reduce da una sconfitta all’esordio (3-0 a Napoli): la compagine emiliana ha infatti vinto 1 sola volta negli ultimi 14 precedenti di Serie A contro i doriani…e mai negli ultimi 6! L’anno scorso, infatti, la Samp vinse 1-0 in casa e pareggiò 1-1 al Dall’Ara di Bologna, dove domenica sera arbitrerà Tommasi: fischio d’inizio alle ore 20:45, diretta TV su Sky Calcio4).

Bologna – Il tecnico Pioli dovrà fare a meno di ben 3 difensori in questa domenica: Sorensen, Cherubin e Morleo sono infatti infortunati, così come il giovane attaccante Alibec. Il terzino Cech sarà quindi confermato titolare mentre Christodoulopoulos resta in ballottaggio con Moscardelli: nel caso giocasse quest’ultimo, l’attacco felsineo sfiorerebbe quasi i 100 anni, con Diamanti e Rolando Bianchi. Intanto il Bologna ha appena comprato Mantovani, l’attaccante Job (svincolato dal Cittadella) e 3 giocatori classe ’97 (Kadele, Martelli e Ben Bahri), oltre a Laxalt (in prestito dall’Inter). Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-2-3-1): Curci; Cech, Antonsson, Natali, Garics; Della Rocca, Khrin; Kone, Christodoulopoulos, Diamanti; Bianchi. A disposizione: Agliardi, Stojanovic, Radakovic, Abero, Mantovani, Crespo, Pazienza, Perez, Laxalt, Yeisien, Acquafresca, Moscardelli. All. Pioli. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Morleo, Cherubin, Sorensen, Alibec.

Sampdoria – Dopo aver giocato contro la sua Juventus, Manolo Gabbiadini torna al Dall’Ara da protagonista, con 6 reti all’attivo con la maglia rossoblu. Accanto a lui, in attacco, ci sarà sicuramente Eder, con Eramo, Sansone, Soriano e Pozzi pronti a subentrare nella ripresa, in caso di bisogno. A centrocampo dovrebbe essere confermato Renan, mentre il capitano Gastaldello è stato convocato, ma resta comunque in dubbio: al suo posto, in difesa, potrebbe quindi esserci Mustafi. Intanto la Samp sta seguendo Niang e Bjarnasson, mentre è praticamente fatta per l’arrivo di Petagna, in prestito dal Milan. Ecco quindi la probabile formazione titolare (3-5-2): Da Costa; Mustafi, Palombo, Costa; De Silvestri, Renan, Kristicic, Obiang, Regini; Eder, Gabbiadini. A disposizione: Tozzo (unico portiere in panchina), Berardi, Gastaldello, Salamon, Eramo, Gavazzi, Gentsoglu, Rodriguez, Soriano, Wszolek, Sansone, Pozzi. All. Rossi. Squalificati: Castellini. Indisponibili: Fiorillo, Fornasier, Martinelli.