Probabili formazioni Catania-Inter: Almiron, Icardi e Kovacic dal 1°

AlmironProbabili formazioni Catania-Inter – In questa domenica, 1 settembre 2013, l’Inter sarà ospite del Catania per un match equilibrato, almeno secondo il nostro pronostico, valido per la 2° giornata di Serie A. La squadra di Mazzarri ha vinto 2-0 contro il Genoa domenica scorsa, mente il Catania è stato sconfitto 2-1 dalla Fiorentina nel Monday Night. Gli etnei, tuttavia, hanno conquistato ben 12 vittorie casalinghe nello scorso campionato, mentre l’Inter ha guadagnato 1 solo punto nelle sue ultime 4 trasferte di Serie A. L’anno scorso, però, i nerazzurri vinsero 2-0 all’andata ed in rimonta al ritorno, con un clamoroso 2-3 al Cibali. Fischio d’inizio alle ore 20:45 di questa domenica, allo stadio Massimino di Catania arbitrerà Damato (diretta TV su Calcio 2 di Mediaset Premium).

Catania – Buone notizie per la squadra siciliana, che nella prima gara casalinga del campionato ritroverà molto probabilmente Almiron, titolare a centrocampo con Tachtsidis. Mentre scalpitano il terzino Peruzzi e l’ultimo Boateng rimasto in Italia, Monzon e Leto (entrambi nuovi acquisti) dovrebbero essere entrambi confermati nell’undici di partenza. Alle spalle di Bergessio, quindi, ci saranno i soliti 3 trequartisti. Intanto Biagianti è passato al Livorno e Capuano resta infortunato. Ecco la probabile formazione titolare (4-2-3-1): Andujar; Monzon, Spolli, Bellusci, Alvarez; Tachtsidis, Almiron; Barrientos, Castro, Leto; Bergessio. A disposizione: Frison, Ficara, Legrottaglie, Rolin, Cabalceta, Peruzzi, Freire, Izco, Boateng, Maxi Lopez, Doucara. All. Maran. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Capuano.

Inter – Ufficializzato il prestito di Schelotto al Sassuolo (la cui favola nerazzura è durata il tempo del goal nel derby), l’Inter sta pensando di cedere anche Kuzmanovic, magari in cambio di Antonini o Nocerino (dal Milan): al suo posto ci sarà il giovane Kovacic. Chivu, Zanetti, Mariga e Milito restano infortunati, mentre Samuel è ancora in dubbio. Alvarez non pare aver convinto Mazzarri e quindi Icardi sarà titolare con Palacio nell’attacco ospite, supportato dal trequartista Guarin, con Taider e Belfodil pronti a subentrare dalla panchina. Ecco la probabile formazione titolare (3-4-1-2): Handanovic; Campagnaro; Ranocchia, Juan Jesus; Nagatomo, Cambiasso, Kovacic, Jonathan; Guarin; Palacio, Icardi. A disposizione: Carrizo, Castellazzi, Rolando, Samuel, Andreolli, Wallace, Pereira, Mudingayi, Olsen, Kuzmanovic, Taider, Alvarez, Belfodil. All. Mazzarri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Chivu, Zanetti, Mariga, Milito.