Probabili formazioni Roma-Verona: Toni contro tutti, Totti con Ljajic

ToniProbabili formazioni Roma-Verona – Dopo aver vinto 0-2 in casa del Livorno domenica scorsa, la Roma di Rudi Garcia esordirà l’1 settembre anche in casa, dove riceverà la visita di un sorprendente Hellas Verona. La compagine veneta, neopromossa in Serie A, arriva al 2°turno di campionato letteralmente galvanizzata dal successo ottenuto all’esordio sul Milan (2-1 in rimonta), ma negli ultimi 6 precedenti non ha mai sconfitto i giallorossi, perdendo sempre nelle sue ultime 3 trasferte in casa della Roma. Fischio d’inizio alle ore 18:00 di questa domenica pomeriggio, il terzo anticipo della 2° giornata di Serie A si disputerà all’Olimpico di Roma: arbitra Giacomelli (diretta TV su Mediaset Premium Calcio e Sky Sport1).

Roma – Buone notizie per la squadra capitolina, favorita secondo il nostro pronostico: il nuovo acquisto Strootman, infortunato fino ad inizio settimana, ha recuperato e potrebbe giocare a centrocampo con De Rossi, autore di un gran goal domenica scorsa. Mentre Lamela è sbarcato a Londra (sponda Tottenham), Ljajic è stato appena comprato dalla Fiorentina e potrebbe persino partire titolare, con Borriello che resta invece in ballottaggio con Gervinho e Desto ancora out per infortunio. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Balzaretti; De Rossi, Strootman, Pjanic; Gervinho, Ljajic, Totti. A disposizione: Lobont, Romagnoli, Burdisso, Torosidis, Dodo, Taddei, Marquinho, Bradley, Caprari, Borriello. All. Garcia. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Destro.

VeronaHallfredsson ha smaltito l’infortunio e sarà quindi titolare assieme a Donati, mentre Romulo e Jorginho restano in ballottaggio per la terza maglia del centrocampo ospite. Anche Sala è tornato disponibile, ma Albertazzi dovrebbe essergli preferito nel ruolo di terzino. Juanito, Sgrigna, Longo e Cacia partiranno tutti dalla panchina, mentre Jankovic e Martinho saranno confermati come esterni del falso tridente veneto. Tutto il peso dell’attacco dell’Hellas, quindi, cadrà nuovamente sul 36enne Luca Toni, protagonista di una bella doppietta nella 1° giornata di campionato. Ecco la probabile formazione titolare (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Maietta, Moras, Albertazzi; Donati, Hallfredsson, Jorginho; Jankovic, Martinho, Toni. A disposizione: Mihaylov, Nicolas, Bianchetti, Cirigliano, Romulo, Laner, Sala, Grossi, Sgrigna, Juanito, Longo, Cacia. All. Mandorlini. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Agostini.

photo credit: Edemex via photopin cc