La quota della fortuna: poker del Livorno, 5 per i Viola, vola lo Stoccarda

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:04

La quota StoccardaLa quota della fortuna – I risultati della 2° giornata di Serie A sono protagonisti delle quote più pazze dell’ultimo week-end, con ben 2 italiane sul podio. Come al solito, tuttavia, partiamo dai risultati “più scontati”: Isco segna una doppietta al Bernabeu, ma il 3-1 con cui il Real Madrid batte l’Athletic Bilbao era quotato solo a 11, proprio come il 2-1 di Evian TG-Lione (con doppietta di Berigaud), l’1-2 di Palermo-Empoli (con i soliti Tavano e Maccarone che vincono in casa di Gattuso) ed il 3-1 di Milan-Cagliari (con l’esordio senza goal dell’ex Matri). Gameiro segna una doppietta nel derby andaluso (Siviglia-Malaga 2-2, a quota 13), ed anche Nizza-Montpellier finisce 2-2 (a quota 14), mentre Badu sigla il suo primo goal in Serie A e Cassano la sua prima rete con i ducali (il 3-1 di Udinese-Parma era quotato a 15, così come il fantastico 2-2 di Bologna-Sampdoria).

La Top Ten – Pellè segna il suo 5° goal in 5 giornate di Eredivisie (Feyenoord-Roda 4-0, a quota 16), mentre Messi segna addirittura una tripletta in mezz’ora, con la doppietta di Postiga (realizzata in 3 minuti) che sancisce il definitivo 2-3 di Valencia-Barcellona (quotato a 18). Perde ancora, invece, il Sunderland di Di Canio, con il 3-1 del neopromosso Crystal Palace che ha era quotato a 20, esattamente come il 4-1 di Juventus-Lazio (con doppietta di Vidal e primo goal di Klose ai bianconeri). A quota 26 troviamo il rocambolesco 4-1 di Borussia Moenchengladbach-Werder Brema, mentre il 4-0 di Amburgo-Braunschweig, lo 0-3 di Osasuna-Villareal, lo strano 0-0 di PSV-Cambuur ed anche lo 0-3 di Catania-Inter erano tutti quotati a 28.00. Il pazzesco 4-1 in rimonta di Hannover-Mainz era quotato a 55, mentre il pirotecnico 2-4 di Chievo-Napoli sale fino a quota 70 in lavagna…ma sfiora soltanto il nostro assurdo podio.

Pazza Serie A – Sorprende tutti il Livorno, che negli ultimi giorni di mercato compra più giocatori che in tutta l’estate, incluso Emeghara. Il talento nigeriano, in prestito dai rivali del Siena, segna subito una doppietta e permette agli Amaranto di vincere la sfida tra neopromosse, con l’1-4 di Sassuolo-Livorno che era dato 125:1! Anche l’argento è tutto italiano, con Giuseppe Rossi e Mario Gomez entrambi in doppietta nello scoppiettante 2-5 di Genoa-Fiorentina (a quota 200). La medaglia d’oro, di pura consolazione, va però allo Stoccarda. Dopo aver esonerato il c.t. Labbadia, i tedeschi sono stati eliminati soltanto giovedì scorso dall’Europa League…grazie ad un goal del Rijeka nell’ultimo secondo dei play-off! Maxim ha segnato una fantastica doppietta, Ibisevic persino una tripletta ed il povero Hoffenheim nelle vesti della vittima sacrificale…con il 6-2 della Mercedes-Benz Arena che vola addirittura a quota 250!!! Con questo podio, quindi, avremmo potuto vincere una schedina da 12 milioni e mezzo, puntando solo 2€!

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!