Probabili formazioni Inghilterra-Moldavia: Rooney out, gioca Sturridge

wembleyProbabili formazioni Inghilterra-Moldavia – Rooney non c’è, Sturridge al suo posto: queste le principali novità di Inghilterra-Moldavia, gara valevole per le qualificazioni ai Mondiali 2014. Compito sulla carta molto facile per Gerrard e compagni, che a Wembley ospitano un avversario che, oltre a non poter più coltivare alcuna speranza di qualifcarsi al mondiale brasiliano, è anche qualitativamente molto povero, soprattutto se paragonato alla nazionale di Roy Hodgson. Il tecnico ha la possibilità di saltare in testa al gruppo H superando il Montenegro, che è avanti di un punto, ma che ha giocato una partita in più. Fischio d’inizio questa sera alle ore 21, arbitra lo slovacco Kruzliak. Diretta tv su Fox Sports.

Inghilterra – Spente le polemiche riguardanti la mancata risposta di Wayne Rooney alla chiamata in nazionale a causa di un brutto colpo in testa subito in allenamento col Manchester United, Hodgson ha sciolto i dubbi sul sostituto: sarà Welbeck a giocare da prima punta, con Walcott, Sturridge e Wilshere che partiranno alle sue spalle. Centrocampo formato da Carrick, che farà da collante tra i reparti, e Gerrard, che proverà anch’egli a dare  supporto in fase d’attacco. Ecco la probabile formazione: (4-2-3-1) Hart; Walker, Jagielka, Cahill, Baines; Carrick, Gerrard; Wilshere, Walcott, Sturridge; Welbeck. All.: Hodgson.

Moldavia – Il tecnico Caras, con tutta probabilità, affronterà questa trasferta come un viaggio premio per lui e i suoi ragazzi. Troppo forte l’avversario, tanto vale cercare di limitare i danni e godersi la splendida cornice che lo stadio di Wembley offrirà. La nazionale ospite non annovera nemmeno un giocatore che si possa definire d’esperienza, con la quasi totalità della rosa che milita nei campionati dell’est Europa. Ecco la probabile formazione: (4-4-2) Pascenco; Epureanu, Golovatenco, Bulgaru, Suvorov; Ionita, Antoniuc, Sidorenco, Dedov; Gatcan, Grosu. All.: Caras.

photo credit: Cushdy via photopin cc