Probabili formazioni Lazio-Chievo: out Radu, Biglia, Hernanes e Dainelli

Lazio-ChievoProbabili formazioni Lazio-Chievo – Sarà una partita equilibrata quella di domenica pomeriggio, almeno secondo il nostro pronostico di Lazio-Chievo. La compagine clivense, ancora in cerca del suo primo successo in campionato, rappresenta la bestia nera dei biancocelesti ed infatti non perde in casa della Lazio da ben 10 anni! Entrambe hanno subito 4 reti nella loro ultima partita di campionato ed i padroni di casa, in piena emergenza, ospiteranno il Legia Varsavia giovedì prossimo, per la prima partita del girone di Europa League. Domenica (15 settembre 2013) si gioca invece all’Olimpico di Roma: fischio d’inizio alle ore 15:00, arbitra Calvarese (diretta TV su Calcio 1, sia di Mediaset Premium che di Sky).

Lazio – Buone notizie per l’allenatore laziale: Ciani, Konko e Floccari hanno infatti recuperato dai rispettivi acciacchi. Anche Felipe Anderson è finalmente disponibile e domenica guadagnerà la sua prima convocazione con la maglia della Lazio. Hernanes e Mauri sono però squalificati e Biglia si è appena infortunato, così come Radu. In difesa ci saranno Biava e Cana, mentre a centrocampo si dovrebbero rivedere sia Ledesma che Ederson. Petkovic, infatti, sembra voler lasciare tutti i nuovi acquisti in panchina, come segno di protesta nei confronti del presidente Lotito. Ancora dubbi, infine, sulla probabile convocazione del portiere Berisha. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-5-1): Marchetti; Konko, Biava, Cana, Cavanda; Ledesma, Gonzalez, Lulic, Ederson, Candreva; Klose. A disposizione: Berisha, Ciani, Novaretti, Dias, Pereirinha, Vinicius, Onazi, Felipe Anderson, Keita, Floccari. All. Petkovic. Squalificati: Hernanes, Mauri. Indisponibili: Radu, Biglia, Perea (appena aggregato al gruppo).

Chievo – Il c.t. clivense, invece, avrà quasi tutta la rosa a disposizione. Il centrocampista Bentivoglio ha infatti finalmente scontato la lunghissima squalifica ed il solo assente sarà l’esperto difensore Dainelli (infortunato), al cui posto sarà posizionato Papp. Sestu sarà confermato a centrocampo, ma anche Calello ed Estigarribia (tutti nuovi acquisti) scalpitano per una maglia da titolare. Anche il neoarrivato Ardemagni sembra pronto per il debutto, ma in attacco ci saranno sicuramente Paloschi e Thereau. Nel tentativo di rimediare alle lacune difensive palesate nell’ultima gara (2-4 contro il Napoli), gli ospiti proveranno a difendersi e ripartire in contropiede. Ecco quindi la probabile formazione titolare (4-4-2): Puggioni; Drame, Cesar, Papp, Sardo; Hetemaj, Rigoni, Radovanovic, Sestu; Thereau, Paloschi. A disposizione: Silvestri, Bernardini, Claiton, Pamic, Frey, Calello, Bentivoglio, Improta, Acosty, Estigarribia, Samassa, Pellissier, Ardemagni. All. Sannino. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Dainelli.

photo credit: AC ChievoVerona via photopin cc