Home Spettacolo Anticipazioni C’è posta per te: nuova edizione a gennaio con Charlize Theron...

Anticipazioni C’è posta per te: nuova edizione a gennaio con Charlize Theron ed Orlando Bloom

Maria de Filippi negli ultimi anni è diventata la signora della nostra tv, tantissimi i programmi dello scorso anno che l’hanno vedono protagonista e quest’anno non sarà diverso. La conduttrice è già ritornata in televisione con Italia’s got talent, dove il suo ruolo è quello di produttrice e giudice al fianco di Gerry Scotti e Ruby Zerbi, e Uomini e Donne dove cerca di far nascere l’amore tra giovani e meno giovani. A novembre partirà anche la tredicesima edizione del talent show Amici, dove ballerini e cantanti si sfideranno per mesi per arrivare al serale ed essere l’unico vincitore. L’unico programma della de Filippi di cui finora non si parla è C’è posta per te, lo show del sabato sera che aiuta famigliari a ricongiungersi, comuni mortali a conoscere i propri miti e magari anziani signori a ritrovare l’amore di gioventù.

L’unica notizie certa su C’è posta per te è che la De Filippi insieme alla sua redazione è già al lavoro da mesi per le nuove puntate del suo people show e le sorprese non saranno poche. Dopo aver invitato lo scorso anno attori bellissimi, sia nazionali che internazionali, come John Travolta, Julia Roberts e Robert De Niro, la De Filippi sembra averci preso gusto ad avere ospiti di un certo calibro e secondo le indiscrezioni trapelate, quest’anno vedremo, tra gli altri, Charlize Theron ed Orlando Bloom, con cui sembrerebbero essere già state chiuse le trattative. Il programma comunque inizierà con il nuovo anno, probabilmente proprio il primo sabato di gennaio, e riconfermerà i meccanismi di sempre aggiungendo sorprese, nuovi postini, coreografie, balli.

Tra gli ospiti italiani potrebbero addirittura figurare Emma Marrone, Marco Bocci, Belen Rodriguez, Alessandra Amoroso, Gigi D’Alessio, il calciatore Francesco Totti, come ogni anno, Maurizio Costanzo e, secondo alcune indiscrezioni sul web , addirittura Pippo Baudo, notoriamente contrario a questo genere di programmi tv. Per sapere altro non ci resta che attendere e vedere cosa accadrà…