Serie A, Parola di Tifoso: Roma-Lazio, il derby della rivincita giallorossa

Ora non ci sono davvero più scuse, la Roma deve entrare in campo per vincere, convincere e vendicare il 26 Maggio 2013. Deve essere il derby della rivincita sui “cugini” che hanno fatto passare, ai tifosi Giallorossi, mesi di continui sfottò riguardanti la finale di Coppa Italia.

Sono cambiate molte cose e molti giocatori da quella partita, la Roma si è rinforzata prendendo giocatori d’esperienza quali Maicon e De Sanctis, anche sé ha dovuto sacrificare due giovani talenti come Marquinhos e Lamela. Ormai, i Giallorossi, non hanno più giocatori che non sanno cosa significhi derby, cosa significhi una rivalità storica come quella che esiste tra le due società capitoline; ora la Roma ha giocatori che hanno varcato diversi campi da gioco e che sanno cosa possa significare vincere questa partita: sia per un motivo di rivalità, sia per la classifica; vincendo, infatti, la Roma rimarrebbe prima in classifica a punteggio pieno, aspettando la partita della sera tra Milan e Napoli che decreterebbe, se la squadra partenopea dovesse non vincere, il primato assoluto dei Giallorossi.

Ci sono moltissimi motivi per non perdere questa partita: prima di tutto, come già detto, bisogna vendicare l’umiliazione del 26 Maggio; sarebbe la prima vittoria in un derby dell’era americana (la Roma, infatti, non vince un derby da due anni, ovvero da quando gli americani hanno preso le redini della squadra) e ultimo motivo, ma non perché meno importante, bisogna festeggiare nel migliore dei modi il rinnovo dell’immenso Capitano!
Tutta la tifoseria è con voi, come sempre, non deludeteci ancora.

FORZA RAGAZZI, FORZA ROMA!

Dario Proietti per Lazie? NO Grazie.