Probabili formazioni Roma-Bologna: riecco Totti, dubbio Diamanti

TottiProbabili formazioni Roma-Bologna – Respirata l’aria buona dell’altissima classifica, la Roma vuol provare a non cedere alle vertigini da primato. Messi in fila cinque successi filati in questo avvio di stagione, Rudi Garcia si prepara ad affrontare il Bologna come fosse l’avversario peggiore: “Ricordo che non abbiamo vinto niente, non vorrei che qualcuno pensasse di avere già in tasca i tre punti: sarà la partita più dura dall’inzio del campionato“. Se il tecnico giallorosso arriva da un filotto, quello rossoblù è fermo a due punticini: dopo aver fatto tremare il Milan, Pioli va in cerca di una svolta positiva sul prato dell’Olimpico. Fischio d’inizio domenica alle 20.45, arbitro Carmine Russo di Nola. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Supercalcio, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Gervinho o Ljajic? – Rudi Garcia non stravolgerà l’ormai consolidata struttura della sua Roma: rispetto a Genova saranno poche le novità di formazione. La più importante, naturalmente, riguarderà il ritorno di Totti dal 1′: con Florenzi, a sua volta al rientro dopo la panchina di Marassi, a supporto del capitano dovrebbe esserci Gervinho, in leggero vantaggio su Ljajic. Il problema muscolare accusato da Maicon dovrebbe dare un’altra chance a Dodò, favorito su Torosidis: Balzaretti è pronto a spostarsi a destra. Tutto confermato in mezzo al campo: De Rossi si piazzerà davanti alla difesa, Strootman e Pjanic gli faranno compagnia. Roma (4-3-3): De Sanctis; Balzaretti, Benatia, Castan, Dodò; Strootman, De Rossi, Pjanic; Gervinho, Totti, Florenzi. A disposizione: Skorupski, Lobont, Burdisso, Romagnoli, Jedvaj, Torosidis, Marquinho, Taddei, Ricci F., Caprari, Ljajic, Borriello. All. Garcia. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Destro, Bradley, Maicon.

Bianchi recuperato – Dall’ultima seduta di Casteldebole è arrivata una notizia preoccupante per Pioli: colpito da un attacco influenzale, Diamanti non si è potuto allenare con i compagni ed è in dubbio per domani. Se il capitano fosse costretto al forfait, Christodoulopoulos conserverebbe una maglia da titolare: in caso contrario il greco lascerà la corsia di destra a Kone, al rientro dopo la squalifica. Smaltita la botta al piede, Bianchi vorrebbe soffiare il posto a Cristaldo al centro dell’attacco: l’argentino, però, sembra favorito. Doppio ballottaggio tra difesa e centrocampo: Morleo e Cech si contendo una maglia sull’out di sinistra, Della Rocca spera di scalzare Perez nel cuore della mediana. Bologna (4-2-3-1): Curci; Garics, Antonsson, Mantovani, Morleo; Pazienza, Della Rocca; Kone, Diamanti, Laxalt; Cristaldo. A disposizione: Stojanovic, Agliardi, Sørensen, Crespo, Cech, Krhin, Perez, Christodoulopoulos, Gimenez, Moscardelli, Acquafresca, Bianchi. All. Pioli. Squalificati: Natali (2). Indisponibili: Cherubin.