Chi NN l’ha visto: eurogol di Iturbe e Lewandowski, fantasma per Paolucci

goal fantasmaChi NN l’ha visto – Tanti golazi sono stati segnati nel week-end appena trascorso, tra punizioni, coast-to-coast, cucchiai e persino gol-fantasma! L’incredibile Hulk segna un goal di arroganza, la Pulce Messi con il solito sinistro a giro, il nano Valbuena con una perfetta punizione, così come Rooney e l’ignoto Iturbe del Verona. Lewandowski disegna una parabola assurda con un cucchiaio sotto porta, mentre Amalfitano corre per oltre 50 metri, prima di segnare all’Old Trafford! Mentre in Inghilterra hanno ormai adottato “l’occhio di falco” (in foto), nella Serie B italiana succede qualcosa di davvero paradossale…nel 2013!

L’incredibile Hulk è protagonista del pirotecnico 4-2 di Zenit-Spartak Mosca (quotato a 40), siglando due assist e soprattutto un goal davvero ignorante…

La pulce Messi segna con il solito sinistro a giro al termine del nenioso tiki-taka azul-grana…ma poi esce infortunato in Almeria-Barcellona (0-2): salterà la trasferta di Champions League al Celtic Park di Glasgow, martedì sera.

http://www.youtube.com/watch?v=Po–gUA–1M

Il nano Valbuena segna finalmente il suo primo goal in Ligue1, con il Marsiglia che espugna il campo (sintetico) del Lorient (0-2) grazie anche alla sua magistrale punizione

Espugna l’Old Trafford il WBA, con il Manchester United che perde la sua 3° partita in 6 giornate di Premier League: Amalfitano beffa De Gea con un delizioso cucchiaio al termine di 50 metri di coast-to-coast, in cui i difensori dei Red Devils sembrano dei birilli; Rooney pareggia i conti con una perfetta punizione, ma Berahino segna il definitivo 1-2 (a quota 28) dopo uno splendido assist di tacco dello stesso Amalfitano. Un goal non basta, vanno rivisti tutti gli highlights!

http://www.youtube.com/watch?v=w8zRDI34fFo

Capocannoniere Lewandowski segna una doppietta (6° goal in Bundesliga) contro il povero Friburgo, umiliato poi 5-0! Da rivedere lo spettacolare pallonetto con cui segna il momentaneo 3-0 dopo un tunnel sull’ultimo difensore…

http://www.youtube.com/watch?v=oVH3NXQ7OXY

Gol fantasma per Paolucci (la palla non è mai entrata), con il Siena che batte 2-1 il Trapani, segnando l’ultimo goal in pieno recupero. Perdere al 92° al Franchi, in 11 contro 10, non ha prezzo…per tutto il resto c’è l’arbitro Ostinelli!

Juan Iturbe, un nome sconosciuto a molti, fino a poche ore fa, si presenta nel migliore dei modi sul palcoscenico della Serie A. Il 20enne paraguaiano, naturalizzato argentino, esordisce da titolare in campionato e segna un eurogol con una meravigliosa punizione mancina alla Recoba, trascinando l’Hellas alla sua 3° vittoria casalinga consecutiva (Verona-Livorno 2-1).