Probabili formazioni Ajax-Milan: rientra Balotelli, Matri out

balotelli-milanProbabili formazioni Ajax-Milan – Olandesi col tridente, Matri in panchina: queste le principali novità di Ajax-Milan, seconda partita del girone H di Champions League. De Boer deve fare punti se vuole coltivare la speranza di passare il turno e per questo giocherà una gara a grande ritmo con l’intento di mettere in difficoltà l’avversario: 3 punte per sfruttare gli spazi che la retroguardia rossonera lascerà. Allegri ha già svelato una parte della formazione: a parte i rientri di Montolivo e Balotelli, l’undici di questa sera ricalcherà quello visto nelle ultime giornate, anche perchè Allegri non è ancora fuori dall’emergenza infortuni. Vincendo all’Amsterdam ArenA il Milan potrebbe affrontare con un pizzico di serenità in più le due sfide col Barcellona, mentre perdere vorrebbe dire complicare oltremodo il percorso. Fischio d’inizio questa sera alle ore 20.45, arbitra lo svedese Eriksson. Diretta tv su Sky Calcio 1 e Premium Calcio 1.

Ajax – C’è chi dice che la miglior difesa sia l’attacco: ebbene, De Boer deve pensarla così se davvero metterà in campo lo spregiudicato 4-3-3 che tutti si aspettano. Il tecnico conta sulla spinta del proprio pubblico e sulle incertezze difensive dei rossoneri che, se attaccati, possono andare in difficoltà. L’elemento che farà la differenza sarà il ritmo: se i lanceri giocheranno velocemente e presseranno in modo asfissiante, il Milan potrebbe davvero passare una brutta serata. Ecco la probabile formazione: (4-3-3) Vermeer; Blind, Moisander, Denswil, Van Der Hoorn; Enoh, Schoene, Duarte; De Sa, Fischer, Sightorsson. All.: De Boer.

Milan – Allegri ritrova Balotelli, squalificato solo in campionato, e Montolivo, che rientra dopo l’infortunio patito contro il Torino. L’ex Fiorentina si sistema subito da interno destro, con De Jong davanti alla difesa e Muntari sul centrosinistra. Matri pare destinato alla panchina, con Robinho e Birsa che saranno titolari. Il dubbio è sulla posizione di Robinho: potrebbe infatti non partire da seconda punta, ma giocare al fianco di Birsa sulla trequarti come nel più classico degli alberi di Natale. Ecco la probabile formazione: (4-3-2-1) Abbiati; Abate, Zapata, Mexes, Constant; De Jong, Montolivo, Muntari; Robinho, Birsa; Balotelli. All.: Allegri.

photo credit: iJosé Osorio via photopin cc