La quota della fortuna: milanesi umiliate, come Tottenham e Lione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:10

La quota MontpellierLa quota della fortuna – Tanti risultati pazzi in questo week-end calcistico, con quote davvero assurde per partite altrettanto rocambolesche ed imprevedibili, ma partiamo dalle meno sorprendenti. Il risultato più scontato di tutti è stato l’1-1 di Catania-Genoa, a quota 6.00, mentre poco sorprendenti risulteranno il ritorno alla vittoria del Manchester United a Sunderland (1-2 con doppietta del 18 Januzaj), la vittoria del PSG al Velodrome (1-2 in rimonta, in dieci, nel Clasico in casa del Marsiglia), quella del Monaco sul St.Etienne (2-1), i successi di Udinese (2-0 al Cagliari) ed Atalanta (0-1 in casa del Chievo) ed il pareggio di Lazio-Fiorentina (0-0) e Bayer-Bayern (1-1), tutti a quota 8.00 in lavagna.

Quota 12 – Una sfilza di partite, invece, finisce al 10° posto della nostra classifica; il 3-1 del Manchester City (in rimonta sull’Everton), il 3-1 del Liverpool (in casa contro il Crystal Palace) e quello del Chelsea (in casa del Norwich) erano tutti quotati a 12, così come la vittoria della Dinamo nel derby di Mosca (0-2 in casa del CSKA), il 4-1 di Barcellona-Valladolid (con bella doppietta di Sanchez) ed altri 3 risultati di Serie A: il 3-1 del derby Parma-Sassuolo, il rocambolesco 2-2 di Sampdoria-Torino ed il netto 4-0 di Napoli-Livorno.

Juventus – Milan ed Inter-Roma – Mentre il 3-2 di Juventus-Milan (a quota 22) ci fa vincere una schedina da 125€, anche il Real Madrid vince 3-2 (quotato a 25), ma come sempre in rimonta (perdeva 2-1 all’89°), in casa del Levante. A quota 30, invece, sia la splendida rimonta del Bordeaux (4-1 contro il Sochaux), che la prima sconfitta del Borussia Dortmund in Bundesliga (2-0 a Moenchengladbach), mentre poco più su, a quota 35, la 7° vittoria della Roma in campionato (0-3 in casa dell’Inter). A condividere il 5° posto della nostra top-ten sono il Braunschweig (che vince la sua prima partita in Bundesliga, 0-2 in casa del Wolfsburg) e lo Shakhtar Donetsk (che umilia 7-0 l’Arsenal Kiev), entrambi quotati a 60. Solitaria al 4° posto, invece, la solita compagine olandese: il 4-3 del G.A.Eagles era infatti quotato a 85, con il povero Nijmegen che ha rimontato dal 3-0 al 3-3 negli ultimi 15 minuti…per poi segnarsi un autogol!

Il folle podio – La medaglia di bronzo se la contendono due squadre italiane, rispettivamente sorprendenti in Serie A e Serie B: sia l’1-4 di Bologna-Verona che lo 0-3 di Novara-Lanciano (quest’ultimo ancora imbattuto e capolista del campionato cadetto) erano infatti quotati a 100! Ancor più assurdo, tuttavia, l’esito di uno dei tanti derby londinesi, con il West Ham che espugna la White Hart Lane segnando 3 goal in 13 minuti, al Tottenham di Lamela: lo 0-3 era quotato a 175! Sul primo gradino del podio, infine, salgono una francese ed una tedesca, entrambe protagoniste di una clamorosa cinquina: il 5-1 di Montpellier-Lione (con doppietta di Cabella e Montano) e lo 0-5 di Norimberga-Amburgo (con Lasogga che segna una tripletta in 8 minuti) schizzavano addirittura a quota 200, nella lavagna dei bookmakers esteri!!! Soltanto con queste 2 partite, quindi, avremmo potuto vincere 40.000€ puntandone solo 2!

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!