Anticipazioni ultima puntata Baciamo le mani: la vendetta di Agnese

baciamo-le-maniLa vendetta di Agnese – L’appuntamento di domani con Baciamo le mani – Palermo New York 1958 è indubbiamente imperdibile, l’ottava puntata sarà l’ultima e tutto dovrebbe risolversi. La serie tv che vede come protagonisti Sabrina Ferilli, Virna Lisi, Francesco Testi e Martina Pinto ha avuto davvero grande successo, è riuscita a portarsi a casa una media di ben 5 milioni di spettatori, pari ad uno share che ha superato il 20%. La scorsa puntata, abbiamo visto la morte di Ruggero Vitaliano e la promessa di Agnese, sua madre, vendicare i suoi figli lavando il sangue con il sangue. Domani sera cosa accadrà? Arriverà questa vendetta? Agnese, dilaniata dal lutto e dal dolore, deciderà di non deporre le armi e di cercare giustizia, l’unica in grado di placare la sua rabbia.

La donna deciderà, allora, di vendicare da sola la morte dei suoi figli per fare ciò però dovrà colpire un’unica persona, dovrà uccidere don Gillo Draghi . Agnese decide di ucciderlo proprio mentre sta partecipando ad una processione religiosa a Little Italy ma Gabriella non vuole che Agnese commetta una sciocchezza e, per questo motivo, si rivolgerà al giudice Blake. L’uomo le consiglierà di mettersi sulle tracce di Mariarosa Draghi , unica testimone in grado di incastrare don Gillo e mandarlo in carcere. Nel frattempo Louise , lasciata da Giuliano Draghi mediterà vendetta e per averla si metterà in contatto con Gabriella e le farà sapere che Giuliano ha ammazzato l’avvocato Lettieri e sua nipote.

Quello di Louise sarà un aiuto utilissimo perché darà alla donna una prova fondamentale per incastrare il boss mafioso per sempre. Questa ottava puntata, come le scorse, sarà di grande souspace, non mancheranno gli intrighi, le lotte ma finalmente tutti i problemi di Gabriella e Agnese giungeranno al termine e giustizia sarà fatta. Ovviamente a tutti i fans un po’ dispiace di dover salutare la propria serie tv preferita così presto ma nulla esclude che arrivi un proseguo magari con altri personaggi e altre vicende, visto che in questa prima stagione tantissimo protagonisti sono morti. Nel frattempo, nell’attesa di una nuova stagione, non ci resta che goderci la puntata di domani e vedere come tutto si metterà a posto!