Probabili formazioni Svezia-Germania: assenti Ibrahimovic e Khedira

ibrahimovic-psgProbabili formazioni Svezia-Germania – Ibrahimovic e Khedira assenti, spazio a Kruse: queste le principali novità di Svezia-Germania, ultima partita del Gruppo C delle qualificazioni al Mondiale brasiliano. Match valido solo per lo spettacolo, dato che oramai i giochi sono fatti: Low ha portato i suoi alla qualificazione matematica alla competizione sudamericana, mentre gli scandinavi sono già certi di piazzarsi al secondo posto che vale lo spareggio. Per la gara della Friends Arena di Solna non ci saranno nè Ibrahimovic nè Khedira, entrambi squalificati. Kroos arretra a centrocampo e ci sarà spazio per Kruse, che si piazzerà sulla trequarti. Fischio d’inizio questa sera alle ore 20.45, arbitra lo scozzese Collum.

Svezia – Niente Zlatan Ibrahimovic questa sera: l’attaccante del PSG deve scontare una squalifica e sarà così Elmander ad agire da prima (e unica in verità) punta. Alle sue spalle ci saranno Elm, Kakaniclic e Larsson, in un modulo praticamente speculare a quello avversario. A protezione della difesa troviamo Wernbloom e Svensson. Difesa con Antonsson e Nilsson, centrali, mentre i terzini saranno Lustig e Olsson. Ecco la probabile formazione: (4-2-3-1) Isaksson, Lustig, Nilsson, Antonsson, M. Olsson; Wernbloom, Svensson; Larsson, Elm, Kacaniklic; Elmander. All.: Hamren.

Germania – Sono tanti giocatori lasciati a casa da Joachim Low ma, come spesso abbiamo osservato, la Germania può contare su una generazione piena di talenti che non faranno rimpiangere gli assenti. Pesante, tra le altre, l’assenza di Khedira, squalificato: al suo posto, al fianco di Schweinsteiger, arretrerà Kroos. Al posto del giocatore del Bayern ci sarà Max Kruse, in forza al Broussia Moenchengladbach. Ecco la probabile formazione: (4-2-3-1) Neuer; Lahm, Mertesacker, Hummels, Jansen; Schweinsteiger, Kroos; Kruse, Özil, Draxler; Muller. All.: Low.

photo credit: Hase don via photopin cc