Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia

Napolitano contro il Fatto: Panzane su grazia a Berlusconi

CONDIVIDI

Giorgio Napolitano

 

Un articolo pubblicato ieri dal Fatto Quotidiano avrebbe insolentito non poco Giorgio Napolitano. Il capo dello Stato non avrebbe gradito, infatti, la tesi sostenuta da alcuni “falchi” del Pdl – e riportata dal quotidiano – secondo la quale si sarebbe impegnato a concedere la grazia a Silvio Berlusconi per favorire la partenza delle “larghe intese”.

A parlarne, fuori dai denti, era stata pochi giorni fa Daniela Santanchè: “Napolitano ha tradito”, era sbottata la pasionaria del Cavaliere, lasciando intendere che alla base della nascita dell’attuale governo ci fosse stato un malcelato accordo tra le parti politiche, benedetto dall’inquilino del Colle. Che avrebbe promesso a Berlusconi di concedergli “la grazia motu proprio per la condanna Mediaset”. 

La ricostruzione del Fatto avrebbe però, come già detto, irritato non poco il presidente della Repubblica. “Solo il Fatto Quotidiano crede alle ridicole panzane come quella del patto tradito dal presidente Napolitano – si legge nella laconica nota diffusa ieri dall’ufficio stampa del Quirinale – La posizione del presidente della Repubblica in materia di provvedimenti di clemenza è stata a suo tempo espressa, con la massima chiarezza e precisione, nella dichiarazione del 13 agosto scorso“.

Tutto finito? Non proprio perché il giornale diretto da Antonio Padellaro ha scelto di controreplicare all’inquilino del Colle con un titolo quanto mai eloquente. “Le ‘panzane’ di Napolitano”si legge oggi, a caratteri cubitali, nella prima pagina del Fatto Quotidiano, che ha dedicato ampio spazio alla massima carica dello Stato, intrattenendosi sulle sue “mosse” più discusse.

 

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram