Mika infiamma X Factor 7: è Mikamania

Mika X Factor 7 MikamaniaX Factor 7 ha aperto ieri sera i suoi live show e a infiammare il pubblico è stato soprattutto Mika. Il nuovo giudice di X Factor, infatti, sprigiona genuinità e tenerezza riescendo a fare breccia nei cuori dei telespettatori. Si può parlare di “Mikamania“, dunque, visto che la pop star internazionale è stata quella che nella puntata di ieri ha incendiato la X Factor Arena. Sarà per il suo italiano intriso di simpatiche e comprensibili imperfezioni (ma comunque ammirabile), per i suoi sorrisi elargiti con sincerità o  per le sue oneste argomentazioni, resta il fatto che Mika ha veleggiato oscurando un pò gli altri tre giudici – Simona, Morgan ed Elio, apparsi in realtà un pò sottotono rispetto alle passate edizioni.

Mika si gode il momento e soprattutto le esibizioni delle sue Under Donna. Per loro il cantante e giudice ha pensato un repertorio pop, come aveva spiegato anche nel video che anticipava il live show serale. Mika è figlio della musica pop, a questo genere deve la sua fama e la possibilità di vivere facendo il lavoro che ama e così ha affidato alle sue giovani girls brani appartenenti a quel panorama musicale (senza escludere che in futuro sperimenterà con loro altre strade). La prima ad esibirsi è proprio la sua Gaia con l’indimenticata colonna sonora della notte mondiale Berlinese “Seven nations army” nella versione di Ben L’Oncle Soul. E’ un successo sia per i giudici che per il pubblico. E’ poi il turno di Valentina e della sua trascinante versione di “Where is the love”: la voce c’è, plauso anche per lei. Spetta poi a Violetta, ribattezzata “Viò” che, abbandonato il suo Ukulele, si lancia in un “Let her go” che ammalia tutti: per Simana Ventura lei è “la Lana del Rey italiana”. Tris d’assi, dunque, per Mika che finora sembra aver azzeccato le sue mosse. Se il buongiorno si vede dal mattino, il futuro di Mika sembra davvero roseo dentro a X Factor.