Probabili formazioni Roma-Chievo: out Totti, Maicon, Cesar e Calello

Roma-ChievoProbabili formazioni Roma-Chievo – Giovedì sera (31 ottobre 2013), nell’unico posticipo della 10° giornata di Serie A, la Roma di Garcia sarà ospite del Chievo di Sannino. La Roma non ha mai vinto negli ultimi 2 precedenti contro il Chievo, senza neppure mai segnare: l’anno scorso, infatti, perse 1-0 sia all’andata che al ritorno. Oggi, tuttavia, le cose sono assai diverse ed il posticipo di giovedì rappresenta infatti il perfetto esempio di testacoda: la Roma è capolista a punteggio pieno (ormai da record, con 9 vittorie su 9), mentre il Chievo è addirittura ultimo in classifica, reduce da ben 5 sconfitte consecutive. Fischio d’inizio alle ore 20:45, allo stadio Olimpico di Roma arbitrerà Peruzzo (diretta TV su Mediaset Premium Calcio, Sky Sport 1 e Sky Super Calcio).

Gervinho non recupera – Oltre al lungodegente Destro, che ancora si allena a parte, anche capitan Totti sarà nuovamente assente in questo giovedì sera. Gervinho ha un infortunio di entità minore, ma resta in fortissimo dubbio per il match contro il Chievo, che dovrebbe saltare quasi sicuramente (se convocato, comunque, partirà dalla panchina). Ljajic, Borriello e Florenzi potrebbero quindi essere confermati nel tridente offensivo, mentre Maicon sarà assente a causa della squalifica. Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Castan, Benatia, Balzaretti; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi, Borriello, Ljajic. A disposizione: Lobont, Skorupski, Burdisso, Romagnoli, Dodo, Taddei, Jedvaj, Bradley, Marquinho, Caprari, Gervinho. All. Garcia. Squalificati: Maicon. Indisponibili: Destro, Totti.

Dainelli resta in dubbio – Problemi in difesa per Sannino, con Cesar che sarà sicuramente assente (squalificato) e Dainelli che resta in forte dubbio per la trasferta capitolina, dopo aver saltato anche il match di domenica scorsa, perso in rimonta contro la Fiorentina. Dramè resta in ballottaggio con Pamic per un ruolo di terzino, mentre non si esclude la presenza di Pellissier come titolare, con Paloschi che finirebbe quindi in panchina. Il centrocampista Calello, infine, si è appena infortunato. Chievo (5-3-2): Puggioni; Sardo, Bernardini, Claiton, Dramè Estigarribia; Radovanovic, Rigoni, Hetemaj; Thereau, Pellissier. A disposizione: Silvestri, Dainelli, Pamic, Papp, Frey, Sestu, Improta, Bentivoglio, Acosty, Samassa, Ardemagni, Paloschi. All. Sannino. Squalificati: Cesar. Indisponibili: Calello.

photo credit: AC ChievoVerona via photopin cc