Probabili formazioni Napoli-Catania: turnover in casa, ospiti decimati

Napoli-CataniaProbabili formazioni Napoli-Catania – Sabato sera (2 novembre 2013) si giocheranno due anticipi dell’11° giornata di Serie A, con Napoli-Catania in contemporanea con il big-match del San Siro, tra Milan e Fiorentina. Il Napoli, reduce da 2 vittorie consecutive in campionato, affronterà questo testacoda con uno sguardo anche al calendario, visto che martedì ospiterà il Marsiglia in Champions League e la domenica successiva farà visita allo Juventus Stadium! Il Catania, penultimo in classifica e con il peggior attacco della Serie A, cerca ancora la sua prima rete con De Canio in panchina e negli ultimi 2 precedenti non ha mai segnato al Napoli. Fischio d’inizio alle ore 20:45, al San Paolo di Napoli arbitrerà Irrati (diretta TV su Mediaset Premium Calcio1 e Sky Calcio2).

Benitez pensa al turnover – Visto il calendario di impegni, Cannavaro potrebbe avere un’altra chance da titolare, magari al fianco di Fernandez, al centro della difesa. Armero sarà confermato terzino sinistro, con Mesto che agirà sulla corsia opposta: Zuniga e Britos restano infatti infortunati, mentre Maggio è squalificato. Hamsik ed Insigne torneranno quasi sicuramente titolari ed anche Dzemaili dovrebbe scendere in campo sin dal 1° minuto, ma Mertens ed Higuain potrebbero partire dalla panchina, con Pandev in ballottaggio con Zapata per il ruolo di unica punta. Napoli (4-2-3-1): Reina; Armero, Fernandez, Cannavaro, Mesto; Dzemaili, Behrami; Callejon, Hamsik, Insigne; Zapata. A disposizione: Rafael, Colombo, Raul Albiol, Uvini, Inler, Radosevic, Mertens, Pandev, Higuain. All. Benitez. Squalificati: Maggio. Indisponibili: Britos, Zuniga.

De Canio conta gli assenti – Saranno ben 9 i giocatori etnei assenti al San Paolo, con la lista degli infortunati che si infoltisce di ora in ora. Bellusci, Spolli, Monzon e Peruzzi, tutti difensori, restano infatti indisponibili, così come Boateng e Plasil. Oltre a Barrientos, anche Bergessio si è appena infortunato, ed entrambi saranno assenti per almeno altri 2 mesi! Guarente, infine, è squalificato. Gyomber e Rolin saranno quindi confermati al centro della difesa, con Maxi Lopez e Keko che dovrebbero avere una chance in attacco, a causa di scelte praticamente obbligate. Catania (4-3-1-2): Andujar; Alvarez, Gyomber, Rolin, Biraghi; Izco, Tachtsidis, Almiron; Keko; Castro, Maxi Lopez. A disposizione: Frison, Ficara, Legrottaglie, Capuano, Freire, Leto, Petkovic. All. De Canio. Squalificati: Guarente. Indisponibili: Bellusci, Spolli, Monzon, Peruzzi, Plasil, Boateng, Barrientos, Bergessio.

photo credit: calciocatania via photopin cc