Violenza contro le donne: il mondo, oggi, dice ‘No’

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:40

No violenza contro le donneUna giornata per dire ‘no’ alla violenza sulle donne. Così oggi, 25 novembre, l’Onu invita il mondo a riflettere su una tematica delicata  e quanto mai attuale. Sebbene infatti, quando si parla di donne la tinta dominante dovrebbe essere il rosa della femminilità, la triste realtà porta in auge il drammatico nero delle pagine di cronaca, ricolme – sempre più soventemente – di episodi che gridano al femminicidio. E allora via libera al rosso, colore simbolo della giornata, scelto anche dalla citta’ di Roma per illuminare la piazza del Campidoglio ornata da un fitto reticolo di fili intrecciati che rimandano alla rete costituita tra la società civile, le istituzioni e i movimenti.

Molte le manifestazioni e le campagne svolte quest’oggi per ricordare come la donna sia ancora vittima di abusi, fisici e psicologici, ma soprattutto per puntare il dito contro questi scempi e dire “Basta alla violenza sulle donne”. Come ha sottolineato ieri il segretario generale delle Nazioni unite Ban Ki-moon “Più del 70% delle donne nel mondo, almeno una volta nella vita, ha subito violenza”. E il nostro Paese non ne è estraneo: solo nell’anno 2013 ha annoverato tra le sue vittime ben 128 casi di femminicidio.

E allora ci uniamo ad iniziative pregevoli come  #Iodenuncio,  lanciata dal web magazine al femminile Female World che, nella giornata mondiale contro la violenza sulle donne, con un video ha voluto dare il suo contributo.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!