Probabili formazioni Dortmund-Napoli: Piszczek c’è, Hamsik no

hamsikProbabili formazioni Borussia Dortmund-Napoli – Entrambi reduci da pesanti sconfitte in campionato, gialloneri e partenopei si giocheranno il tutto per tutto stasera (26 novembre 2013), nella quinta giornata dei gironi di Champions League. Il Napoli ha vinto 2-1 nella gara di andata al San Paolo, ma nelle ultime 2 gare non ha mai segnato, perdendo contro Juventus (3-0) e Parma (0-1 sabato scorso). Il Borussia di Klopp risulta addirittura reduce da 3 sconfitte consecutive e nell’ultima giornata di Bundesliga ha sonoramente perso in casa contro il Bayern Monaco (0-3). Fischio d’inizio alle ore 20:45, al Signal Iduna Park (Westfallenstadion) di Dortmund arbitrerà lo spagnolo Carlos Velasco (diretta TV su Mediaset Premium Calcio e Sky Calcio2): sarà un big-match, secondo il nostro pronostico.

All’ultima spiaggia – Il Borussia, vice-campione d’Europa, si presenta nelle peggiori condizioni a questo delicato match-verità: reduce da 3 sconfitte consecutive, obbligato a vincere ed in completa emergenza difensiva. Hummels e Subotic sono infatti infortunati, mentre Friedrich, appena “acquistato”, non è iscritto in Champions League. Piszczek è stato convocato, ma resta in forte dubbio. Il capitano Khel potrebbe quindi adattarsi al ruolo di centrale difensivo, con Sahin a sostituire l’infortunato Gundogan in mediana. In attacco, invece, pochi dubbi: Lewandowski e Reus saranno sicuramente titolari, con Blaszczikowski in ballottaggio con Aubameyang. Borussia Dortmund (4-2-3-1): Weidenfeller; Grosskreutz, Sokratis, Khel, Piszczek; Sahin, Bender; Blaszczikowski, Mkhitaryan, Reus; Lewandowski. A disposizione: Langerak, Durm, Gunter, Kirch, Hoffman, Aubameyang, Schieber. All. Klopp. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Hummels, Subotic, Friedrich, Gundogan.

Due risultati su tre – Il Napoli di Benitez può essere fiducioso alla vigilia di questa gara, forte dei 9 punti in classifica (3 in più del Borussia, già sconfitto all’andata). Mesto e Zuniga sono ancora infortunati, ma il problema principale sembra improvvisamente diventato il reparto avanzato, a secco di goal da oltre 180 minuti. Il capitano Hamsik, autore di 7 goal in campionato, si è inoltre infortunato nell’ultima partita, subentrando negli ultimi minuti di Napoli-Parma. Pandev sarà quindi titolare al suo posto, con Callejon ed Insigne dietro ad Higuain. Dzemaili, infine, sembra in vantaggio su Inler. Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Britos, Raul Albiol, Armero; Dzemaili, Behrami; Callejon, Pandev, Insigne; Higuain. A disposizione: Rafael, Colombo, Fernandez, Cannavaro, Uvini, Bariti, Radosevic, Inler, Mertens, Zapata. All. Benitez. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Mesto, Zuniga, Hamsik.

photo credit: καρλο [ AKA Gilyo] via photopin cc