Yemen, tragedia ad un matrimonio sulle note del Gangnam Style – VIDEO SHOCK

Che fosse un successo planetario, lo si sapeva già, guardando i numeri. Divenuto circa un anno fa (il 24 novembre 2012) il video più visto di YouTube di sempre (superando il miliardo di visualizzazioni il 21 dicembre successivo, quando sarebbe dovuta arrivare la fine del mondo secondo i Maya), il ‘Gangnam Style’ ha rappresentato un tormentone unico.

Un tormentone capace di raggiungere tutto il globo, financo l’estrema provincia dello Yemen. E proprio lo Yemen (la città di Taiz, per la precisione) è diventato lo scenario di una vicenda – legata al tormento di Psy – assolutamente drammatica: durante un matrimonio, un invitato ha ucciso due uomini perdendo il contro del proprio AK-47 mentre ballava sulle note della popolare hit pop.

L’uomo, evidentemente su di giri, ballava assieme a diversi altri uomini il ‘Gangnam Style’, quando decideva di sparare all’aria un paio di colpi con il proprio Kalashnikov. Mai idea fu meno assennata: l’uomo, che impugnava l’arma con una sola mano, perdeva il controllo della stessa, uccidendo sul colpo due persone (e ferendone altre due).

Di seguito vi proponiamo il video dell’accaduto, assolutamente per stomachi forti. Per questo motivo, sconsigliamo la visione a persone facilmente impressionabili.