Home Notizie di Calcio e Calciatori Probabili formazioni Genoa-Torino: riecco Kucka, Pasquale dal 1′

Probabili formazioni Genoa-Torino: riecco Kucka, Pasquale dal 1′

riecco_KuckaProbabili formazioni Genoa-Torino – Il punto strappato sabato scorso sul campo del Milan è stato accolto con un sorriso, ma per il Genoa ha rappresentato il primo mezzo stop dopo tre successi di fila. Il secondo anticipo della 14^ giornata di Serie A darà al Grifone l’occasione di ricominciare a volare: i rossoblù proveranno a rispettare il pronostico per continuare la loro poderosa risalita in classifica, che nell’ultimo mese li visti balzare dal quintultimo all’ottavo posto. Sulla strada del piemontese Gasperini spunterà la sagoma del genovese Ventura, che al contrario ha appena ritrovato la via del successo dopo un’attesa lunga due mesi: dopo il netto 4-1 sul Catania, il Torino cerca continuità anche lontano dall’Olimpico. Fischio d’inizio sabato 30 novembre 2013 alle ore 20.45, arbitro Sebastiano Peruzzo di Schio. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Supercalcio, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Marchese titolare – Il trio difensivo che Gasperini ha utilizzato sempre da quando è a Genova ha perso un pezzo. Manfredini, infatti, è stato appiedato dal Giudice Sportivo: accanto ad Antonini (che ha smaltito l’affaticamento accusato in settimana) e Portanova dovremmo vedere Marchese, in vantaggio su Gamberini. La buona notizia è legata al rientro di Kucka, che aveva saltato il Milan per un risentimento muscolare: lo slovacco verrà piazzato nel tridente offensivo, con conseguente arretramento di Antonelli sull’out mancino a discapito di Sampirisi. Santana è ormai al 100% e scalpita alle spalle di Fetfatzidis: uno dei due si piazzerà alla destra del confermatissimo Gilardino. Genoa (3-4-3): Perin; Antonini, Portanova, Marchese; Vrsaljko, Biondini, Matuzalem, Antonelli; Fetfatzidis, Gilardino, Kucka. A disposizione: Donnarumma, Bizzarri, Gamberini, De Maio, Sturaro, Cofie, Sampirisi, Konate, Stoian, Bertolacci, Santana, Centurion. All. Gasperini. Squalificati: Manfredini (1). Indisponibili: Zé Eduardo, Manfredini.

D’Ambrosio squalificato – Come ha spiegato nella conferenza stampa post Torino-Catania, Ventura adatta il sistema di gioco all’avversario. A Marassi, allora, potrebbe  anche abbandonare la difesa a quattro per tornare a quella a tre: nel caso, Glik sarebbe pronto a riprendersi una maglia da titolare. Di sicuro a sinistra mancherà lo squalificato D’Ambrosio: Pasquale è in vantaggio su Masiello per sostituirlo. In mediana, accanto al confermatissimo Vives, ci sarà certamente Farnerud: la terza maglia se la contendono Basha e Brighi. Indipendentemente dal modulo, è scontata la presenza di El Kaddouri e Cerci: uno tra Immobile e Barreto fungerà da punto di riferimento avanzato. Torino (4-3-1-2): Padelli; Darmian, Bovo, Moretti, Pasquale; Basha, Vives, Farnerud; El Kaddouri; Cerci, Immobile. A disposizione: L. Gomis, Berni, Glik, Maksimovic, S. Masiello, Brighi, Gazzi, Bellomo, Meggiorini, Barreto. All. Ventura. Squalificati: D’Ambrosio (1). Indisponibili: Larrondo, Rodriguez.