Home Notizie di Calcio e Calciatori Probabili formazioni Inter-Sampdoria: Zanetti torna titolare?

Probabili formazioni Inter-Sampdoria: Zanetti torna titolare?

probabili formazioni interProbabili formazioni Inter-Sampdoria – Zanetti potrebbe essere in campo dall’inizio, Mihajlovic ritrova Eder: queste le principali novità di Inter-Sampdoria, match valido per la 14^ giornata di Serie A. Nerazzurri che devono conquistare il bottino pieno se non vogliono rischiare di trovarsi troppo distanti dal 3° posto e scavalcati dalla Fiorentina, che ospita il Verona. Mazzarri, non avendo a disposizione Yuto Nagatomo, potrebbe optare per il rientro da titolare di capitan Zanetti, che andrebbe a giocare sull’out sinistro. Il tecnico blucerchiato da parte sua si accontenterebbe anche di un prezioso pareggio che darebbe nuova fiducia ad un ambiente che con Delio Rossi non aveva trovato la giusta amalgama. Il pari con la Lazio è stato un ottimo segnale, ma a San Siro bisognerà sfoderare una grande prestazione contro uno dei migliori collettivi del campionato. Fischio d’inizio domenica alle ore 15, arbitra Russo di Nola. Diretta tv su Sky Calcio 1 e Premium Calcio 1.

Inter – Nel terzetto difensivo nerazzurro rientra Ranocchia: l’ex Bari si sistemerà tra Hugo Campagnaro e Juan Jesus. Nagatomo è rimasto vittima di un infortunio muscolare al polpaccio sinistro la cui entità è ancora da capire. Tuttavia, il giapponese non ci sarà e quella di domani potrebbe essere l’occasione di rivedere Javier Zanetti con una maglia da titolare. Solito ballottaggio tra Taider e Kovacic, con l’algerino che dovrebbe avere la meglio. Guarin e Alvarez si scambieranno come di consueto nel supportare Palacio. Ecco la probabile formazione: (3-5-1-1) Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, J. Jesus; Jonathan, Taider, Cambiasso, Guarin, Zanetti; Alvarez; Palacio
A disposizione: Carrizo, Castellazzi, Pereira, Rolando, Wallace, Olsen, Donkor, Mudingayi, Puscas, Kovacic, Belfodil. All.: Mazzarri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Chivu, Icardi, Milito, Mariga, Samuel, Kuzmanovic, Nagatomo.

Sampdoria – 4-2-3-1 per Mihajlovic, che conferma Mustafi e Gastaldello al centro della difesa. Sugli esterni spazio a De Silvestri e Costa, preferito a Regini. Il compito di fare da filtro davanti alla difesa sarà affidato alla coppia Palombo-Obiang, che dovranno anche cercare di far ripartire l’azione, servendo i 3 trequartisti a disposizione. Rientra Eder, che ha scontato la squalifica e che ritrova il suo posto alle spalle del centravanti, Pozzi. a completare il reparto troviamo Gabbiadini e Soriano. Ecco la probabile formazione: (4-2-3-1) Da Costa; De Silvestri, Mustafi, Gastaldello, Costa; Palombo, Obiang; Gabbiadini, Eder, Soriano; Pozzi. A disposizione: Fiorillo, Gentsoglou, Fornasier, Maresca, Poulsen, Gavazzi, Rodriguez, Regini, Sansone, Renan, Bjarnason, Petagna. All.: Mihajlovic. Squalificati: Krsticic. Indisponibili: Berardi, Salamon.

photo credit: batrax via photopin cc