Addio a Paul Walker: un incidente toglie la vita al divo di Fast &Furious

Addio Paul Walker di Fast&Furious un incidente gli toglie la vitaMuore a 40 anni Paul Walker, il divo conosciuto per aver recitato al fianco di Vin Diesel nel film Fast & Furious. A toglierli la vita proprio l‘alta velocità, la stessa che, sin dal titolo, era il leit motiv della pellicola che gli aveva donato fama e successo. Per sei volte nella serie inematografica, ad eccezione dell’episodio ‘Tokyo Drift’ del 2006, Walker aveva prestato il volto al personaggio di Brian O’Conner, un agente dell’FBI arruolato in una banda che si occupa di gare clandestine automobilistiche, capeggiata da Dominic Toretto (Vin Diesel).

E quasi come uno scherzo del destino, proprio una corsa in auto gli toglie la vita strappandolo alla sua adolescente figlia. Se ne va così, a bordo di una Porche Carrera Gt guidata da un amico, anche lui morto a causa dell’incidente. L’auto, lanciata a velocità elevata, si è fermata schiantandosi contro un palo nei pressi di Valencia, località a nord di Los Angeles. Un evento benefico lo attendeva – organizzato dalla Reach Out Worldwide, associazione che si occupa di raccogliere fondi da devolvere alle popolazioni colpite dal tifone Haiyan nelle Filippine – ma non lo  mai visto arrivare.

La stampa locale ha riportato la notizia spiegando che la Porsche rossa ha fermato la sua corsa contro un palo della luce prima e un albero poi, incendiandosi. Sulla sua pagina Facebook è poco dopo comparso il messaggio della triste notizia e subito Vin Diesel ha risposto con una foto su Istagram che li vede insieme, sereni e giovani, aggiungendo un  sentito “Fratello mi mancherai tantissimo“. E vedere nel 2014 il bel viso di Paul Walker sul grande schermo nell’ultimo capitolo ‘Fast&Furious 7’ , lascerà in bocca un retrogusto molto più amaro.