Anticipazioni Lucignolo, Pippo Baudo risponde per le rime a Grillo

Giunta la domenica, torna su Italia 1 dalle 21.30 l’appuntamento con ‘Lucignolo 2.0’, approfondimento condotto da Marco Berry ed Enrico Ruggeri. Saranno tantissimi (e di diversissima natura) i servizi in onda stasera:

un inviato ha avuto modo di intervistare Pippo Baudo, protagonista della polemica con Beppe Grillo, legata al botta e risposta tra il presentatore (che aveva espresso alcune considerazione non troppo positive su Beppe Grillo e il Movimento 5 Stelle) e il comico guru del M5S (che ha detto attraverso il proprio blog, tra le altre cose: “la pippite è una malattia dell’anima”).

Questo quanto dichiarato dal presentatore etneo: “20 anni fa sono stato affetto da pippite, ho fatto accertamenti e mi hanno dato un medicamento formidabile e sono guarito completamente”. Che poi ha aggiunto: “Adesso, siccome siete a Roma, approfittate del fatto che avete fatto questo viaggio, fate dietrofront, andate in Parlamento e andate a trovare Grillo, perché Beppe è affetto da grillite acuta, allo stato apicale”. Pippo Baudo quindi ha teso a replicare, circa le dichiarazioni dell’ex comico che si è detto ‘emarginato’ dalla tv di stato: “Beppe ha dichiarato che dopo che lui ha attaccato i socialisti in televisione è stato mandato via per sempre dalla tv di Stato. Non è vero, un anno dopo e l’anno dopo ancora è andato a Sanremo, quindi è un caso di grillite straordinaria”. Quindi, Baudo ha concluso: “Il pippismo non esiste, il grillismo è attuale… che la sua memoria venga lucidata, ne ha bisogno per sé e per i suoi elettori”.

Rimanendo alle celebrità, verranno intervistate due donne del mondo dello spettacolo decisamente hot. Lucignolo parlerà con Naike Rivelli, figlia di Ornella Muti, balzata agli onori della cronaca per alcune foto e video hot apparsi in rete ultimamente, oltre che con la giunonica Cecilia Capriotti, ammanettata all’inviato per far sì che non potesse sfuggire alle domande postegli.

Per finire, tra le altre cose, Lucignolo proporrà un esperimento: dopo aver messo un cartello fuori da un panettiere con la scritta ‘cercasi aiuto’ (ricerca invana, dato che per un intero giorno nessuno si è presentato per lavorare come fornaio), gli inviati del programma di Italia 1 offriranno una ricompensa molto alta per un lavoro non proprio onesto, ottenendo ben altro risultato.