Home Notizie di Calcio e Calciatori Probabili formazioni Inter-Parma: Rolando confermato, Cassano recupera

Probabili formazioni Inter-Parma: Rolando confermato, Cassano recupera

probabili formazioni interProbabili formazioni Inter-Parma – Rolando confermato al centro della difesa, Cassano recupera dall’intervento al naso: queste le principali novità di Inter-Parma, posticipo della 15^ giornata di Serie A. A San Siro la squadra di Mazzarri deve ritrovare la vittoria, che in campionato manca da due giornate in ragione dei due pareggi con Bologna e Sampdoria. La compagine nerazzurra ultimamente non ha raccolto molto e anche in Coppa Italia è apparsa meno brillante: il passaggio del turno col Trapani è stato viziato da un secondo tempo decisamente sottotono e che non ha certo soddisfatto il tecnico toscano. Dall’altra parte un Parma che ha passeggiato sul Varese nella coppa nazionale e che in poco più di un mese è riuscito a mettere in difficoltà Juventus, Lazio e Napoli. Fischio d’inizio domenica sera alle ore 20.45, arbitra Valeri. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Supercalcio, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Inter – Mazzarri potrebbe recuperare Nagatomo, che difficilmente però ritroverà il campo dal 1′. Confermato quindi Zanetti sulla sinistra, col brasiliano Jonathan sull’out destro. Rinnovata la fiducia a Rolando, che giocherà tra Campagnaro e Juan Jesus, con Ranocchia escluso dall’11 titolare. Respiro di sollievo per Kovacic, che aveva accusato un fastidio muscolare dopo il match col Trapani: allarme rientrato, il croato sarà convocato. Ecco la probabile formazione: (3-5-2) Handanovic; Campagnaro, Rolando, J. Jesus; Jonathan, Taider, Cambiasso, Alvarez, Zanetti; Guarin; Palacio. A disposizione: Carrizo, Castellazzi, Pereira, Ranocchia, Wallace, Nagatomo, Olsen, Andreolli, Donkor, Mudingayi, Puscas, Kovacic, Belfodil. All.: Mazzarri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Chivu, Icardi, Milito, Mariga, Samuel, Kuzmanovic.

Parma – Operazione al naso per la riduzione di una frattura: tutto ciò non vieterà ad Antonio Cassano di partecipare alla gara contro la sua ex squadra. Troppo importante per il barese questa partita: per potervi prendere parte, l’attaccante dovrà indossare una maschera come protezione. L’ex nerazzurro agirà da attaccante centrale, abbassandosi a prendere il pallone e facilitando gli inserimenti a Biabiany e Sansone. Ecco la probabile formazione: (4-3-3) Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli, Gobbi; Marchionni, Gargano, Parolo; Biabiany, Cassano, N.Sansone. A disposizione: Bajza, Acquah, Felipe, Mendes, Coric, Mesbah, Benalouane, Munari, Valdes, Amauri, Palladino, Rosi. All.: Donadoni. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Galloppa, Pavarini, Okaka, Obi.

photo credit: batrax via photopin cc