Home Notizie di Calcio e Calciatori Probabili formazioni Torino-Lazio: Bovo ko, Klose ancora out

Probabili formazioni Torino-Lazio: Bovo ko, Klose ancora out

Klose_in_panchinaProbabili formazioni Torino-Lazio – Un punto. A livello di classifica, la distanza tra Torino e Lazio è tutta qui. Una situazione che fa felice Ventura, che deve inseguire Petkovic ma è più sereno del pericolante collega e proverà a sfruttare il match della 15^ giornata per effettuare il sorpasso. Archiviato il momento difficile, che a cavallo del mese di ottobre l’ha vista collezionare otto partite senza sorrisi, la squadra granata si è rimessa in carreggiata e domani andrà a caccia della seconda vittoria interna di fila. La luce in fondo al tunnel, invece, i biancocelesti non riescono ancora a vederla: dopo cinque turni senza successi, Candreva e soci hanno bisogno di uscire dall’Olimpico con un risultato positivo per non sprofondare. Fischio d’inizio domenica 8 dicembre 2013 alle ore 15.00, arbitro Paolo Tagliavento di Terni. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Calcio 1 Premium Calcio 1.

Rientra D’Ambrosio – Qualche problema in difesa per Ventura. A fronte delle buone notizie legate al recupero di Padelli, ne arrivano di pessime su Bovo, che lunedì sarà operato in artroscopia al ginocchio destro infortunatosi al Ferraris. A meno di non voler rischiare Rodriguez, appena rientrato dopo oltre due mesi ai box, il tecnico del Torino ha due opzioni: arretrare Darmian accanto a Glik e Moretti nella linea a tre, soluzione che manderebbe il rientrante – dalla squalifica – D’Ambrosio sull’out di destra, oppure tornare alla retroguardia a quattro e lasciar fuori Pasquale (che giocherebbe comunque se D’Ambrosio venisse escluso a causa mancato rinnovo). Dalla cintola in su la formazione sembra fatta: Basha (più di Brighi) spera di ritrovare una maglia da titolare in mezzo al campo, Immobile sarà confermato là davanti. Torino (4-3-1-2): Padelli; Darmian, Glik, Moretti, D’Ambrosio; Basha, Vives, Farnerud; El Kaddouri; Cerci, Immobile. A disposizione: L. Gomis, Berni, Rodriguez, Maksimovic, Scaglia, Pasquale, S. Masiello, Brighi, Gazzi, Bellomo, Meggiorini, Barreto. All. Ventura. Squalificati: Gillet (fino al 01/02/2017). Indisponibili: Larrondo, Bovo.

Radu non c’è – Sarà una Lazio ammaccata quella che si presenterà a Torino. Sia Biava che Klose hanno ripreso ad allenarsi in gruppo, ma solo il primo è stato convocato: al centro della difesa, comunque, Petkovic dovrebbe schierare Cana e Novaretti, quest’ultimo favorito su Ciani, mentre là davanti potrebbe spuntarla Floccari, in vantaggio su Perea. Anche l’affaticato Radu è rimasto a Roma: al suo posto è pronto Pereirinha, favorito su Cavanda. Senza Gonzalez, che contro il Napoli si è fratturato il polso sinistro, in mezzo al campo si rivedrà Onazi: i candidati principali a completare la mediana sono Ledesma ed Ederson, che partono davanti a Biglia ed Hernanes. Keita non è al top a causa di una botta alla caviglia: la corsia mancina sarà presidiata da Lulic. Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Konko, Novaretti, Cana, Pereirinha; Ledesma; Candreva, Onazi, Ederson, Lulic; Floccari. A disposizione: Berisha, Strakosha, Cavanda, Ciani, Biava, Dias, Vinicius, Biglia, Hernanes, Anderson, Keita, Perea. All. Petkovic. Squalificati: Mauri (fino al 02/05/2014). Indisponibili: Gonzalez, Klose, Radu.