Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Lega: Salvini stravince su Bossi

Lega: Salvini stravince su Bossi

Matteo Salvini

 

Prima di Renzi, un altro Matteo ha conquistato – nell’intenso fine settimana appena trascorso – l’ambita segreteria del suo partito. L’europarlamentare Matteo Salvini è, infatti, da due giorni il nuovo segretario della Lega Nord. Gli oltre 10 mila militanti del Carroccio che hanno dato corpo alle prime primarie in salsa padana lo hanno nettamente preferito a Umberto Bossi, che ha racimolato un magro 18% dei consensi, contro l’82% conquistato da Salvini.

Nella sua prima conferenza stampa da segretario, il “maroniano” ha ribadito il suo euroscetticismo. “Ci siamo rotti le palle che Bruxelles ci deve dire cosa dobbiamo mangiare, come dobbiamo suicidarci, come si pesca, come si fa il formaggio – ha detto – Questa non è l’Unione europea, è l’Unione sovietica, da cui cercheremo di uscire con chi ci sta”.

“Non dobbiamo inventarci niente – ha spiegato il neo segretario – La nostra Lega tornerà ad essere una Lega tra la gente“. Un partito che non faticherà a capire da che parte stare: “Ben vengano il blocco al Brennero, il movimento dei Forconi  ha dichiarato Salvini – Non è  più tempo di mediazioni, noi stiamo con chi blocca, non con chi svende”. Un messaggio “bellicoso” recapitato al governo delle larghe intese, alle quali il fresco sostituto di Roberto Maroni guarda con montante insofferenza.