Home Notizie di Calcio e Calciatori Serie A, Parola di Tifoso: Roma-Fiorentina 2-1, difesa viola da rivedere; gli...

Serie A, Parola di Tifoso: Roma-Fiorentina 2-1, difesa viola da rivedere; gli obiettivi ora sono distanti

Altra chance buttata per la Fiorentina, ad oggi distante ben dieci punti dal secondo posto e cinque dal terzo, obiettivo stagionale. La sconfitta incassata ieri a Roma, in una partita molto spettacolare e tutto sommato equilibrata, pesa tantissimo sul morale. La squadra viola continua a pagare, sia quando vince che quando perde, una difesa disordinata e facilmente aggirabile e un attacco spesso poco esplosivo, nonostante le ripartenze eleganti e ben costruite. Non è e non deve essere un alibi, ma è evidente che Mario Gomez manca come il pane: è il giocatore su cui la proprietà ha investito per fare il salto di qualità ed è assente da tre mesi. Montella ha sopperito alla sua assenza adottando un nuovo sistema di gioco, funzionante, sì, ma non quanto quello su cui la squadra aveva lavorato nel ritiro estivo e nelle prime settimane della nuova stagione. Le idee, le trame di gioco e le occasioni non mancano (e non è poco), ma dobbiamo imparare ad essere più concreti se non vogliamo rimanere eterni incompiuti.

La Fiorentina tornerà a giocare nel proprio stadio giovedì sera (ore 19.00) per l’ultima gara della fase a gironi di Europa League. La pratica passaggio ai sedicesimi è già archiviata da un pezzo, ma sarà necessario non perdere col Dnipro per essere certi del primo posto. Domenica alle 15 sarà invece la volta di Fiorentina-Bologna, penultima partita prima della sosta natalizia, attesa a gloria per fare un po’ di chiarezza sugli obiettivi e per pianificare il mercato di gennaio.

Forza viola!

Michela Magonio per Fiorentina: la mia Nazionale