Probabili formazioni Fiorentina-Dnipro: altra chance per Ilicic

probabili formazioni fiorentinaProbabili formazioni Fiorentia-Dnipro – Altra chance per Ilicic, ballottaggio tra Savic e Gonzalo Rodriguez: queste le principali novità di Fiorentina-Dnipro, 6^ giornata del girone E di Europa League. Squadre già qualificate al prossimo turno e che questa sera si giocano un primo posto in un gruppo che le ha viste assolute protagoniste. All’andata finì 2-1 per i viola e questa sera sarebbe auspicabile non gettare al vento una prima posizione costruita e sudata. In ogni caso, come nella sfida col Paços Ferreira, ci sarà spazio per qualche seconda linea: Ilicic avrà un’altra opportunità al centro dell’attacco; in difesa ci saranno Compper e Roncaglia; in mediana spazio a Mati Fernandez. Fischio d’inizio questa sera alle ore 19, arbitra il portoghese Artur Manuel Ribeiro Soares Dias. Diretta tv su Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Fiorentina – Montella, come già fatto nello scorso match, darà spazio a qualche giocatore che, per un motivo o per un altro, non ha accumulato molti minuti sino ad ora. In porta ci sarà Munua, che sarà protetto da una difesa in cui l’unico dubbio è tra Savic e Rodriguez, col primo in vantaggio. L’altro centrale sarà Compper, con Roncaglia e Alonso che giocheranno esterni. Ambrosini, squalificato per un turno in campionato, farà da filtro davanti alla difesa, con Mati Fernandez e Borja Valero interni. In attacco si rivede Ilicic, che partirà da sinistra. Matos sarà il centravanti, mentre lo spagnolo Joaquin giocherà a destra. Ecco la probabile formazione: (4-3-3) Munua; Roncaglia, Compper, Savic, Alonso; Ambrosini, Mati Fernandez, Borja Valero; Ilicic, Matos, Joaquin. A disposizione: Neto, Rodriguez, Vargas, Bakic, Pizarro, Aquilani, Yakovenko. All.: Montella. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Hegazy, Gomez, Vecino.

Dnipro – Ucraini che arrivano a Firenze in condizioni non certo ottimali. Sono infatti ben 7 gli indisponibili, con Juande Ramos che è costretto a mettere mano all’undici titolare. Nel suo 4-4-1-1, Fedetsky e Vlad saranno gli esterni di difesa, mentre la zona centrale sarà presidiata da Mandzyuk e Cheberyachko. Bruno Gama sarà l’ala destra, con Konoplyanka, giocatore di maggior talento, che probabilmente partirà da sinistra. In avanti, Seleznev agirà a supporto di Zozulya. Ecco la probabile formazione: (4-4-1-1) Boyko; Fedetsky, Mandzyuk, Cheberyachko, Vlad; Bruno Gama, Rotan, Kankava, Konoplianka; Seleznev, Zozulya. A disposizione: Vartsava, Kravchenko, Babenko, Kulakov, Shakhov, Olynyk, Kobakhidze. All.: Juande Ramos. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Lastuvka, Mazuch, Douglas, Strinic, Giuliano, Matheus, Kalinic.

photo credit: -= Treviño =- via photopin cc