Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Tragedia a Collegno, triplicide omicidio e suicidio. La crisi economica alla base del folle gesto

CONDIVIDI

Si chiude come peggio non sarebbe potuto essere questo 2013 di crisi economica. A Collegno, in provincia di Torino, un uomo  di 56 anni, Daniele Garattini, ha sparato e ucciso sul colpo la moglie Letizia Maggio di 54 anni e la suocera Daria Maccari di 84. Ha poi fatto fuoco sulla figlia Giulia, 21 anni, ferita gravemente e morta poco dopo all’Ospedale del capoluogo piemontese, per poi suicidarsi rivolgendo l’arma contro sè stesso.

A dare l’allarme lo stesso Garattini, che prima di togliersi la vita ha telefonato alle Forze dell’ordine dicendo “Venite, ho ammazzato tutti” e ha aperto la porta di casa, così da consentire l’intervento dei militari.

Secondo le prime testimonianze raccolte dai vicini di casa l’uomo, ex agente di commercio, aveva perso il lavoro da pochi mesi, sprofondando in uno stato di depressione. Il folle gesto sembrerebbe dettato quindi dalle cattive condizioni economiche in cui la famiglia era precipitata alla luce delle vicende lavorative del capofamiglia.

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore

Leggi NewNotizie.it, anche su Google News
Segui NewNotizie.it su Instagram