Home Notizie di Calcio e Calciatori Calciomercato Catania: Lodi e una Strama ombra sotto l’Etna

Calciomercato Catania: Lodi e una Strama ombra sotto l’Etna

Stramaccioni

Calciomercato CataniaStramaccioni allenatore del Catania: per ora è solo un’ipotesi, ma se De Canio non dovesse vincere lunedì in casa, contro un Bologna privo del suo capitano Diamanti, lo scenario sarebbe assai più plausibile. La dirigenza siciliana ci starebbe pensando: se Maran (eroe della scorsa stagione con un record di 15 vittorie e ben 56 punti) aveva infatti colto solo 5 punti nelle prime 8 giornate di campionato, De Canio ne ha racimolati altrettanti in 9 giornate, consolidandosi all’ultimo posto in classifica. La panchina del fanalino di coda della Serie A, quindi, scricchiola come non mai. Rotti i rapporti con Maran, accusato di una preparazione sbagliata, Stramaccioni sarebbe in pole-position.

Capitolo acquisti – Se il ritorno di Lodi (autore di 6 goal e 7 assist nella scorsa stagione) è ormai ufficiale, la società etnea è ancora a caccia di un attaccante: Marilungo (Atalanta), Bianchi (Bologna) e Floccari (Lazio) i principali candidati. A centrocampo, invece, è vicino l’arrivo dell’argentino Fabian Rinaudo, attualmente in forza allo Sporting Lisbona.

Capitolo cessioni – Resta assai probabile la partenza di Maxi Lopez: rinunciata la destinazione brasiliana (era corteggiato dal Botafogo), la “galina de oro” sembrerebbe nuovamente vicina a vestire la maglia rossonera del Milan, come avrebbe suggerito lo stesso Seedorf. Mentre Spolli resterà in rossoblu al 100%, resta in dubbio il futuro di Tachtsidis, ora che è tornato sotto l’Etna un vero regista.

photo credit: fenderjaguar via photopin cc
photo credit: SiciliaToday via photopin cc