I pronostici di Serie A per la Befana (18° giornata di campionato)

pronostici-NNI pronostici di Napoli-Sampdoria, Catania-Bologna, Genoa-Sassuolo, Milan-Atalanta, Parma-Torino, Udinese-Verona e Lazio-Inter saranno protagonisti della nostra schedina della Befana. In questo lunedì (6 gennaio 2014) si disputa infatti la 18° giornata di Serie A; l’anticipo all’ora di pranzo si giocherà al San Paolo, con la Sampdoria in casa del Napoli; il posticipo all’ora di cena sarà invece giocato all’Olimpico di Roma, con l’Inter in casa della Lazio; alle 15:00, in contemporanea, Bologna, Sassuolo, Atalanta, Torino e Verona giocheranno invece in trasferta, rispettivamente al Massimino di Catania, al Ferraris di Genova, al Meazza di Milano, al Tardini di Parma ed al Friuli di Udine.

Napoli – Sampdoria (ore 12:30): Sinisa Mihajlovic è ancora imbattuto sulla panchina della Samp, ma i blucerchiati non hanno mai vinto nelle loro ultime 8 trasferte partenopee. La vittoria del Napoli, che in casa ha perso solo 1 volta, resta quindi scontata, a quota 1.35.

Catania – Bologna (ore 15:00): Se De Canio non dovesse sconfiggere il Bologna, privo del capitano Diamanti, l’allenatore del Catania potrebbe cambiare nuovamente. Gli etnei, ultimi in classifica,  hanno il peggior attacco della Serie A ed anche all’Epifania potrebbe essere buono l’under, a quota 1.60.

Genoa – Sassuolo (ore 15:00): I neroverdi, terzultimi in classifica e con la peggior difesa del campionato, sono reduci da 3 sconfitte consecutive in Serie A ed hanno vinto una solo delle loro 9 trasferte stagionali. Il Genoa non ha mai vinto nelle ultime 5 giornate, ma dovrebbe tornare a farlo, in casa contro il neopromosso Sassuolo (ipotesi a quota 2.10).

Milan – Atalanta (ore 15:00): Il Milan ha perso solo 1 volta negli ultimi 8 derby lombardi contro la Dea. L’Atalanta, inoltre, ha raccolto un solo punto nelle sue ultime 5 gare esterne! L’arrivo di Ramy e Honda dovrebbe aver portato nuovo entusiasmo nello spogliatoio rossonero: il Milan ha vinto solo 1 volta nelle ultime 9 giornate di Serie A, lunedì arriverà la seconda (ipotesi a quota 1.45).

Parma – Torino (ore 15:00): Mai perdente nelle ultime 6 giornate e reduce da 4 pareggi consecutivi, il Parma di Donadoni ospiterà il Torino di Ventura in un match affascinante, con i Granata reduci da 3 vittorie consecutive! Il “goal” sembra dunque nell’aria, nella nebbia del Tardini (ipotesi a quota 1.80).

Udinese – Verona (ore 15:00): Pochi chilometri separano Verona da Udine, ma negli ultimi 3 precedenti tra Hellas e Friulani ha sempre vinto la squadra di casa. L’Udinese ha perso ben 3 volte nelle ultime 4 gare interne, il Verona ha perso 3 volte nelle ultime 4 gare esterne. Partita probabilmente noiosa al Friuli, con l’under a quota 1.75.

Lazio – Inter (ore 18:30): La Lazio ha perso 3 delle sue ultime 4 partite, l’Inter ha vinto soltanto una volta nelle ultime 5 giornate. La Lazio ha cambiato allenatore e negli ultimi 3 tentativi ha sempre sconfitto i nerazzurri. Lazio ed Inter non hanno mai pareggiato negli ultimi 12 precedenti ufficiali e la “X” dovrà pure uscire, prima o poi (a quota 3.30).

Ricapitolando, andiamo a comporre la nostra folle schedina per questa Epifania. Con 3€ si possono vincere 200€: Napoli-Sampdoria 1, Catania-Bologna under 2,5, Genoa-Sassuolo 1, Milan-Atalanta 1, Parma-Torino goal, Udinese-Verona under 2,5, Lazio-Inter X.