Home Notizie di Calcio e Calciatori

Serie A, Parola di Tifoso: Fiorentina-Livorno, col derby toscano si torna al campionato

CONDIVIDI

Quello che si giocherà questo pomeriggio al Franchi sarà un derby all’insegna della solidarietà: la Fiorentina ha infatti deciso di appoggiare la raccolta fondi contro la FOP, rara malattia che ha colpito uno dei figli del capitano amaranto Andrea Luci. Per l’occasione i giocatori indosseranno delle maglie particolari che saranno poi messe all’asta al fine di sostenere la ricerca di una cura per questo terribile morbo che col passare del tempo trasforma tessuti molli e muscoli in osso.

La Fiorentina, vittoriosa negli ultimi cinque scontri coi labronici, è consapevole delle insidie di questa partita e si è infatti rirovata in ritiro già da venerdì scorso, con il presidente e i dirigenti ad assistere alla ripresa degli allenamenti.

Il mese di gennaio è tradizionalmente maledetto per la squadra di Viale Manfredo Fanti, ma non è necessario andare tanto indietro nel tempo per capire che bisognerà tenere alta la concentrazione fin da subito: nella stagione 2012/2013 dopo la pausa natalizia, arrivarono un pareggio e tre sconfitte in quattro partite (clamoroso lo 0-2 casalingo contro il Pescara), risultati che tornarono in mente a tutti quando nell’ultima giornata di campionato la Fiorentina perse la qualificazione alla Champions League per soli due punti.

La rosa, esclusion fatta per Gomez ed Hegazy, è al completo ed è pronta per affrontare una seconda metà di stagione di fuoco, fra Serie A, Coppa Italia ed Europa League: tutte competizioni da aggredire al massimo, con la consapevolezza di poter arrivare molto, molto in alto. L’obiettivo dichiarato dalla società a inizio stagione è il terzo posto in campionato, ovvero la qualificazione ai preliminari della competizione europea “che conta”, ma nessuno ha mai nascosto che alle vittorie delle altre due coppe ci possiamo puntare e anzi, sarebbe bello poter coronare questo momento felice dell’era Della Valle con un trofeo. Sognare non costa nulla…

Probabile formazione: (4-3-3) Neto; Pasqual, Gonzalo, Savic, Roncaglia; Borja Valero, Pizarro (Ambrosini), Aquilani; Ilicic (Joaquin/Vargas), Rossi, Cuadrado.

Michela Magonio per Fiorentina: la mia Nazionale