Probabili formazioni Livorno-Parma: Cassano c’è, Cassani no

CassaniProbabili formazioni Livorno-Parma – Nel primo anticipo della 19^ giornata di Serie A il Parma di Donadoni sarà ospite del Livorno di Nicola, in questo sabato (11 gennaio 2014). Gli Amaranto hanno vinto solo 1 volta negli ultimi 7 precedenti contro i Ducali, ma il Parma non ha mai vinto a Livorno nelle sue ultime 6 “gite”. Mentre la compagine emiliana resta però imbattuta da ben 7 giornate, la squadra toscana è reduce da 3 sconfitte consecutive, con sole 3 vittorie in campionato e 13 punti in classifica. Allo stadio Armando Picchi di Livorno arbitrerà Irrati, fischio d’inizio alle ore 18:00 (diretta TV su Sky Calcio1 e Sky SuperCalcio HD): partita equilibrata, almeno secondo il nostro pronostico.

Recuperato Siligardi – Il tecnico Nicola è sotto pressione ma può almeno sorridere per il recupero lampo di Siligardi, che dovrebbe quindi essere titolare in attacco con Paulinho. Mentre Decarli è stato ceduto all’Avellino, soltanto Coda resta infortunato: Lambrughi ha infatti recuperato ma dovrebbe accomodarsi in panchina con il nuovo arrivato Ariaudo. Emerson tornerà infatti titolare al centro della difesa dopo aver scontato la squalifica, mentre Duncan resta in ballottaggio con Gemiti per sostituire lo squalificato Schiattarella. Livorno (3-5-2): Bardi; Ceccherini, Emerson, Valentini; Mbaye, Greco, Luci, Biagianti, Duncan; Siligardi, Paulinho. A disposizione: Anania, Aldegagi, Rinaudo, Lambrughi, Gemiti, Piccini, Benassi, Mosquera, Belingheri, Borja, Emeghara. All. Nicola. Squalificati: Schiattarella. Indisponibili: Coda.

Torna Paletta, out Okaka – L’allenatore Donadoni potrà contare sul recuperato Paletta in difesa, ma Mendes resta in ballottaggio con Felipe per sostituire lo squalificato Cassani. Pavarini, Galloppa ed Okaka restano invece infortunati. Parolo, Biabiany e Sansone sono praticamente sicuri di giocare, mentre Amauri pare favorito su Cassano, le cui esternazioni d’amore verso la Samp non sono certo state ben accolte da tifosi e società. Parma (4-3-3): Mirante; Felipe, Paletta, Lucarelli; Marchionni, Gargano, Parolo; Sansone, Amauri, Biabiany. A disposizione: Bajza, Mendes, Mesbah, Rosi, M.Konè, J.Mauri, Munari, Acquah, Coric, Obi, Palladino, Cassano. All. Donadoni. Squalificati: Cassani. Indisponibili: Pavarini, Galloppa, Okaka.