Probabili formazioni Torino-Fiorentina: Immobile ko, Matos o Rebic?

Immobile_koProbabili formazioni Torino-Fiorentina – L’ultimo pranzo del girone d’andata promette spettacolo. La scorsa stagione, con gli stessi tecnici sulle rispettive panchine, Torino e Fiorentina diedero vita a due partite ricche di emozioni, chiuse con 11 reti totali (4 in Piemonte, 7 in Toscana). A dispetto del ko di Rossi, che ha funestato la Viola nell’ultima settimana, il lunch match della 19^ giornata di Serie A sembra pronto a regalare un’altra abbuffata di gol. Andrà a caccia di una vittoria la squadra di Ventura, che nel fortino dell’Olimpico (9 punti nelle ultime tre gare) proverà a dimenticare l’amara Epifania di Parma. Farà altrettanto Montella, in cerca del 4° successo consecutivo per continuare la propria rincorsa verso un posto nella prossima Champions League. Fischio d’inizio domenica 12 gennaio 2014 alle ore 12.30, arbitro Paolo Valeri di Roma 2. Diretta tv su Sky Supercalcio, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Farnerud c’è – Ventura si avvicina alla gara dell’Olimpico con diversi nodi da sciogliere. Oltre a Vives, squalificato, il tecnico granata dovrà rinunciare ad El Kaddouri, che venerdì si è fermato di nuovo causa affaticamento. Il neo arrivato Tachtsidis è stato convocato, ma non è in condizioni ottimali: davanti alla difesa potrebbe essere rilanciato Bellomo, in leggero vantaggio su Gazzi. Più difficile l’utilizzo in contemporanea di Farnerud (recuperato in extremis), Basha e Brighi, che invece si contendono le altre due maglie della mediana. Là davanti mancherà Immobile, che non ha smaltito l’infiammazione alla coscia sinistra accusata al Tardini: Meggiorini e Barreto sono in ballottaggio per far compagnia a Cerci. In panchina si rivedrà Bovo, mentre Masiello non ci sarà. Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Darmian, Basha, Bellomo, Farnerud, Pasquale; Cerci, Meggiorini. A disposizione: L. Gomis, Berni, Bovo, Rodriguez, Gazzi, Tachtsidis, Brighi, Barreto. All. Ventura. Squalificati: Gillet (fino al 01/02/2017), Vives (1). Indisponibili: Larrondo, El Kaddouri, Masiello, Immobile.

Viola spuntata – Archiviato il turn-over di Coppa Italia, che comunque non ha impedito alla Fiorentina di piegare il Chievo e passare il turno, Montella tornerà alla formazione “da campionato”. In vista del match di Torino i problemi maggiori sono inevitabilmente nel reparto offensivo, dove mancheranno sia Mario Gomez che Pepito Rossi: Ilicic sarà certamente confermato, Matos e Rebic sgomitano per piazzarsi al centro dell’attacco. Pasqual, alle prese con un affaticamento muscolare, è in dubbio: a sinistra dovrebbe essere riproposto Vargas. Il tecnico viola deve decidere se scendere in campo con tre o quattro difensori: nel primo caso Roncaglia e Tomovic sarebbero in ballottaggio per una maglia, nel secondo potrebbero giocare entrambi. Fiorentina (3-5-2): Neto; Roncaglia, Rodriguez, Savic; Cuadrado, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Vargas; Ilicic, Matos. A disposizione: Munùa, Lupatelli, Tomovic, Compper, Pasqual, Bakic, Vecino, Ambrosini, Mati Fernandez, Rebic, Joaquin, Wolski. All. Montella. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Hegazi, Gomez, Rossi.