Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Prestiti e mutui agevolati: arriva il sì delle banche per imprese e...

Prestiti e mutui agevolati: arriva il sì delle banche per imprese e privati

Inatteso, vista la crisi, ma auspicato, è arrivato il sì delle banche per il via libera a mutui e prestiti agevolati, sia per le imprese che per i privati. Questo, almeno, è quanto emerge dalla recente European Banking Barometer, ricerca condotta dalla E&Y, prendendo in nalisi 184 istituti di credito appartenenti a undici differenti Stati (Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Olanda, Polonia,Regno Unito, Scandinavia, Spagna, Svizzera). Le banche interpellate hanno infatti assicurato che garantiranno prestiti con più facilità. In particolare la concessione sembra rivolta soprattutto alla piccola e media impresa, quella che più ha sofferto la dura crisi economica e che ora si trova in maggiore difficoltà. Sebbene persistano misure  più rigide per edilizia e immobiliare, ritenuti ancora settori a rischio, a beneficiarne saranno principalmente le aziende operanti nelle telecomunicazioni, nella sanità, nei servizi professionali e commerciali, nel settore energetico e dei muti.

Proprio per quanto concerne il capitolo mutui, lo stesso Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, ha precisato: “Ci eravamo impegnati a dire alle banche: date aiuto a chi vuole comprare la prima casa o a chi vuole ristrutturarla. Abbiamo approvato il Regolamento: 2 miliardi saranno messi a disposizione dalla Cassa Depositi e Prestiti. In più c’è una garanzia fino al 50% del capitale del mutuo. Comunque la Cdp controllerà e i cittadini potranno segnalare (eventuali mancate erogazioni) al Ministero delle Infrastrutture”.

L’erogazione di mutui del Plafond Casa sarà destinata per acquistare abitazioni, preferibilmente di classe energetica A, B e C, o per interventi di ristrutturazione volti a migliorare l’efficienza energetica. I beneficiari? Persone fisiche che accedono ai mutui, con priorità data a giovani coppie, famiglie numerose o nuclei familiari di cui faccia parte un soggetto disabile. Le erogazioni sono iniziate dallo scorso 7 gennaio 2014 e l’accesso alle risorse de Plafond Casa è valido fino ad esaurimento dello stesso.