Coppa Italia, Parola di Tifoso: Milan-Spezia 3-1, ben tornato Pazzo!

Buongiorno Rossoneri! Bentornati con la rubrica “parola di tifoso”, stavolta per commentare la TIM CUP. Il Milan finalmente è riuscito a vincere ma non a convincere:  questa partita, almeno sulla carta, era già vinta dai rossoneri , più forti sotto ogni punto di vista.

Giorno di esordi per Honda (autore di un gol) e Rami (buono il suo esordio, forse un po’ troppo macchinoso) e di ultima partita per alcuni giocatori come Zaccardo (anche per lui un buon atteggiamento e pure un palo).

Io che personalmente ero a San Siro ieri ho notato che la curva sud era abbastanza vuota rispetto allo spazio dedicato ai tifosi Spezzini che erano in 7000 circa. Sarà stato che non era un match importante? O forse una mini contestazione? Resta il fatto che alle 18 (fischio d’inizio), la curva era quasi vuota: pian piano e solo molto dopo si è intravisto un gruppetto di tifosi milanisti.

La partita di Honda è stata a due facce: da una parte ci sembra di vedere un giocatore che non è ancora in condizioni di giocare e dall’altra un giocatore che non ha voluto strafare; per carità questo non vuol dire che il suo esordio sia stato pessimo, anzi è stato uno dei migliori tanto da meritarsi la standing ovation di San Siro durante la sostituzione .

La notizia degli ultimi giorni è stata l’esonero di Allegri e l’arrivo del grande Clarence Seedorf, che speriamo dia una regolata ad uno spogliatoio che sembra con la testa fra le nuvole. Per altro Seedorf è nato lo stesso giorno di Sacchi e Zaccheroni , una coincidenza? Forse, ma speriamo porti bene!

Si aspetta con ansia il nuovo Milan di Seedorf e la partita col Hellas Verona! Vi saluto! FORZAA MILAN!

Franco Santi Gonzales per Rossoneri Dipendenti