Probabili formazioni Bologna-Napoli: Diamanti c’è, Hamsik scalpita

Hamsik_scalpitaProbabili formazioni Bologna-Napoli – Cinque punti in meno della Roma 2^ (con una gara in più), ma anche 5 lunghezze di vantaggio sulla Fiorentina 4^: il Napoli inizia il suo girone di ritorno così, sospeso tra il desiderio di raggiungere un piazzamento utile a giocare la prossima Champions senza passare dai preliminari ed il timore di doversi accontenare dell’Europa League. Al Dall’Ara, dove sono attesi per il match della 20^ giornata, i partenopei cercheranno la 4^ vittoria filata (Coppa Italia compresa) di questo 2014. Sulla loro strada troveranno un Bologna in affanno, terzultimo al giro di boa: il neo tecnico Ballardini, che ha iniziato l’avventura rossoblù pareggiando con la Lazio, ha bisogno di altri punti per continuare a rincorrere la salvezza. Fischio d’inizio domenica 19 gennaio alle ore 15.00, arbitro Antonio Damato di Barletta. Diretta tv su Sky Sport 1, Sky Calcio 2 e Premium Calcio 1.

Riecco Perez – A meno di sorprese Ballardini affronterà i partenopei con il 3-5-1-1 visto nella “prima” contro la Lazio. Là davanti dovrebbe essere confermato Bianchi, favorito su Acquafresca, mentre sulla trequarti ci sarà regolarmente Diamanti, che ha smaltito la contusione al tallone sinistro accusata nei giorni scorsi. Buone notizie anche da Perez e Sorensen, finalmente pronti a tornare in campo: l’uruguaiano riprenderà il proprio posto in mediana a discapito di Christodoulopoulos, il danese è in ballottaggio con Antonsson per una maglia da titolare nel pacchetto arretrato. Rispetto a sabato scorso si rivedranno anche Mantovani e Della Rocca, al rientro dalla squalifica: il primo spera di soffiare il posto a Cherubin. Bologna (3-5-1-1): Curci; Antonsson, Natali, Cherubin; Garics, Kone, Perez, Pazienza, Morleo; Diamanti; Bianchi. A disposizione: Stojanovic, Agliardi, Sorensen, Mantovani, Crespo, Laxalt, Khrin, Della Rocca, Christodoulopoulos, Cristaldo, Moscardelli, Acquafresca. All. Ballardini. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Cech.

Reina ancora out – Archiviato il mini turn-over visto nel match di Coppa Italia contro l’Atalanta, domenica Benitez tornerà ad affidarsi al suo Napoli migliore. Zapata, Radosevic e Britos lasceranno nuovamente spazio a Higuain, Dzemaili e Fernandez, mentre Reveillere è in bilico: il francese, che spera di essere confermato a sinistra, è in ballottaggio con Armero. L’altro enigma di formazione è sulla trequarti: Callejon e Mertens dovrebbero partire dal 1′, ma chi li affiancherà? Insigne è favorito su Pandev e Hamsik: “Marechiaro” scalpita dopo lo spezzone di mercoledì, ma difficilmente ritroverà quella maglia da titolare che aspetta da due mesi. Nessun dubbio, invece, tra i pali: Reina non è pronto, al suo posto ci sarà ancora Rafael. Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Fernandez, Albiol, Armero; Inler, Dzemaili; Callejon, Mertens, Insigne; Higuain. A disposizione: Colombo, Contini, Uvini, Cannavaro, Britos, Reveillere, Radosevic, Hamsik, Bariti, Pandev, Zapata. All. Benitez. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Mesto, Zuniga, Behrami, Reina.