Probabili formazioni Fiorentina-Siena: Ilicic, Aquilani e tanto turnover

Ilicic-Probabili formazioni Fiorentina-Siena – Favorita secondo il nostro pronostico, la Fiorentina  di Montella ospiterà il Siena in questo giovedì sera (23 gennaio 2014), per i quarti di finale di Coppa Italia. I senesi, soltanto quattordicesimi in Serie B, hanno sempre perso negli ultimi 3 derby contro la Fiorentina, senza mai vincere nelle loro ultime 8 trasferte fiorentine. I padroni di casa, quarti in Serie A, sono invece reduci dalla vittoria del Cibali e nelle ultime 6 gare disputate non hanno mai concesso goal agli avversari. Il Siena, però, hanno già eliminato 3 squadre di Serie A in questa Coppa Italia. Fischio d’inizio alle ore 21:00, allo stadio Artemio Franchi di Firenze arbitrerà Giacomelli (diretta TV su Rai2).

Out Tomovic e MatriAmpio turnover per la squadra di Montella, con Rodriguez che sarà però confermato vista la squalifica nella prossima giornata di campionato (domenica contro il Genoa). Tomovic sarà out per 5 settimane mentre Matri spera di recuperare già per il week-end. Slitta ancora, invece, il ritorno di Mario Gomez, con Giuseppe Rossi che si sottoporrà presto a nuovi accertamenti. In difesa si rivedrà Commper, a centrocampo tornerà titolare Aquilani mentre Ilicic e Joaquin dovrebbero sostenere Matos, con Rebic in lieve dubbio. In porta, infine, potrebbe esordire Rosati. Fiorentina (4-3-3): Rosati; Roncaglia, Rodriguez, Commper, Pasqual; Aquilani, Ambrosini, Wolski; Joaquin, Matos, Ilicic. A disposizione: Neto, Lupatelli, Savic, Pizarro, Borja Valero, Vargas, Cuadrado, Yakovenko, Rebic. All. Montella. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Hegazy, Tomovic, G.Rossi, M.Gomez, Matri.

D'AgostinoTorna l’ex D’Agostino – Il tecnico Beretta ha invece quasi tutti gli uomini a sua disposizione ed è fiducioso alla vigilia di questo derby, che almeno 1.000 tifosi senesi seguiranno dal vivo a Firenze. L’impegno con il Crotone è lontano (lunedì prossimo) ed il Siena arriva a questo quarto di finale con 4 giorni di riposo in più rispetto alla Fiorentina. Grillo e Mannini restano ancora indisponibili ma l’ex D’Agostino è stato convocato. La formazione titolare dovrebbe rispecchiare quella che ha espugnato Catania negli ottavi (1-4), con Milos favorito su Feddal per il ruolo di terzino destro e Rosseti in ballottaggio con Paolucci. In Toscana, infine, è appena sbarcato l’attaccante Plasmati, subito convocato a Firenze. Siena (3-4-3): Lamanna; Matheu, Giacomazzi, Dellafiore; Milos; Valiani, Pulzetti, Angelo; Rosina, Paolucci, Giannetti. A disposizione: Farelli, Bucuroiu, Morero, Belmonte, Feddal, Vergassola, D’Agostino, Spinazzola, Schiavone, Scapuzzi, Thomas, Rosseti, Plasmati. All. Beretta. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Grillo, Mannini.

photo credit: Daniele Azzarelli via photopin cc