Stasera in diretta tv: “Gli anni spezzati – L’ingegnere”, “Il tredicesimo apostolo”, “Zelig 1” e tanti film

stasera-in-tvPrima serata televisiva, lunedì 27 gennaio – Stasera cosa fate? Perchè non dedicare la serata alle fiction? Su Rai1 andrà in onda “Gli anni spezzati – L’ingegnere”, miniserie in due puntate con Alessio Boni. Torino, 1980. La Fiat sta tagliando drasticamente il personale. L’ingegnere Giorgio Venuti riceve l’incarico di licenziare 61 operai.  Canale5 invece ci offre una serata all’insegna del mistero con due nuove puntate di “Il tredicesimo apostolo 2”. Se invece preferite passare la serata con qualcosa di meno impegnativo, potrete optare per il nuovo reality di Rai2, “Boss in incognito” condotto da Costantino della Gherardesca, dove vedremo il capo di un’azienda che si camuffa e si spaccia per un lavoratore alle prime anni per conoscere i propri dipendenti e scoprire come lavorano, mentre su Italia1 Katia Follesa e Davide Paniate sono al timone dell’appuntamento settimanale con “Zelig 1”. Segue alle 23.15 “Tiki taka – Il calcio è il nostro gioco”. Se invece volete guardare un film, non avete che da scegleire il genere.

Su Cielo andrà in onda il film “Legion” con Dennis Quaid, Paul Bettany. Los Angeles, 23 dicembre. Dio si è stancato delle malefatte umane e ha sguinzagliato sulla Terra una legione di angeli per portare l’Apocalisse. Su Rai 4 ci sarà il film “Merantau” con Iko Uwai. A Minangkabau, a ovest di Sumatera, Yuda è un esperto praticante di Silat Harimau nelle preparazioni finale per cominciare il suo “Merantau”, un rito centenario di passaggio che deve essere fatto dai giovani uomini della comunità che devono lasciare le comodità del loro villaggio e farsi un nome per se stessi nella città di Jakarta. Su Iris un’intera giornata per ricordare la Shoah, che nel prime time culmina con “Schindler’s List” di Steven Spielberg, con Liam Neeson, Ben Kingsley. Durante la Seconda Guerra Mondiale, Oskar Schindler, un industriale tedesco, è in affari con i nazisti. Usa gli ebrei impiegati nella sua fabbrica per arricchirsi, ma pian piano l’uomo diventa il loro salvatore dai campi di concentramento.

Su La 5 serata leggera con “Save the last dance 2” con Izabella Miko, Columbus Short, Jacqueline Bisset. Sara, studentessa della Juilliard, è divisa fra l’amore per il balletto classico e la recente passione per l’hip hop, instillatagli da un giovane e attraente musicista, Miles Sultana. Questa commistione di generi non è però gradita alla sua rigorosa insegnante di danza classica Monique Delacroix. Per gli amanti dell’informazione ampia scelta come ogni lunedì, su Rai3 vi aspetta Riccardo Iacona per una nuova puntata di “Presa diretta”, su Rete4 Paolo Del Debbio conduce “Quinta colonna” e su La7 sarà trasmesso “Piazza pulita”. E per finire, in occasione del giorno della memoria su Rai 5 per il Giorno della Memoria ci sarà il concerto “I violini della speranza”. Alle 22 il documentario Suoni dal silenzio, di Roberto Olla. Buona serata!