Probabili formazioni Roma-Parma: out Nainggolan e Felipe

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:50

rOMA ROSAProbabili formazioni Roma-Parma – Favorita secondo il nostro pronostico, la Roma di Garcia ospiterà il Parma dell’ex Cassano in questa domenica (2 febbraio 2013), valida per la 22^ giornata di Serie A. Il Parma, reduce da 4 vittorie consecutive, fu la prima squadra a segnare un goal ai giallorossi, passando in vantaggio nella gara di andata grazie al colpo di testa di Biabiany ma perdendo 1-3 in rimonta nel secondo tempo. Il Parma ha inoltre vinto una sola volta negli ultimi 17 precedenti contro la Roma, contro cui non vince in trasferta dal lontano 1997! Fischio d’inizio alle ore 15:00, allo stadio Olimpico di Roma arbitrerà De Marco (diretta TV su Mediaset Premium Calcio2 e Sky Calcio2).

Dubbi a centrocampo – Mentre Balzaretti resta infortunato ed anche Dodò non dovrebbe essere convocato, Nainggolan è squalificato per la gara di domenica. De Rossi sembra aver smaltito il problema al piede ma sia Strootman che Pjanic non sono al meglio. In avanti solito ballottaggio tra Florenzi e Ljajic, con Totti che torna titolare al posto di Destro (Borriello ceduto al West Ham). Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Castan, Benatia, Torosidis; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi, Totti, Gervinho. A disposizione: Lobont, Skorupski, Jedvaj, Toloi, Romagnoli, Bastos, Taddei, Ricci, Ljajic, Destro. All. Garcia. Squalificati: Nainggolan. Indisponibili: Balzaretti, Dodò.

Biabiany resta, arriva Pozzi – Lo scambio di punte tra Samp e Parma è andato a buon fine, con Okaka già a Genoa e Pozzi che però non è stato convocato per questa trasferta capitolina, così come Vergara. Pavarini ed Obi sono ancora infortunati mentre il difensore Felipe è squalificato. Biabiany, infine, è rimasto a Parma, nonostante i corteggiamenti di Guangzhou, Milan e Lazio. Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli, Gobbi; Marchionni, Gargano, Parolo; Biabiany, Amauri, Cassano. A disposizione: Bajza, Rossini, Molinaro, Galloppa, Mauri, Munari, Acquah, Schelotto, Sal, Cerri. All. Donadoni. Squalificati: Felipe. Indisponibili: Pavarini, Vergara, Obi, Pozzi.