Catania, rap e jazz si incontrano alla Chiave. Il 13 febbraio Mirko Miro & The Groove Builders

La programmazione settimanale della Chiave punta forte sul mercoledì, quando in palinsesto sarà un’inedita accoppiata pronta a regalare impulsi sensoriali inesplorati ai più.
Il 13 febbraio alla Chiave il rap incontrerà il jazz con il live del rapper catanese Mirko Miro accompagnato dalla band The Groove Builders, che proporrà i suoi brani dell’ultimo disco “Semplice” in una rivisitazione in chiave jazz.
Mirko Miro, classe ’82, dopo aver mosso i primi passi nell’ambiente cittadino decide di affinare le sue abilità trasferendosi per qualche tempo a Roma. L’apprendistato nella capitale ne espande gli orizzonti musicali permettendogli di entrare in contatto con alcuni personaggi di spicco dell’ambiente hip-pop. La collaborazione con Kento, all’alba del secondo millennio, gli vale le prime significative esperienze live in giro per il Belpaese.
Il 2006 rappresenta un sostanziale salto di qualità per l’artista catanese: è in questo periodo che Miro pubblica il primo Demo, si mette in luce in importanti festival quali il Valvarap e il Da Bomb (nel quale viene eletto vincitore), partecipa in veste di ospite al Gusto Dopa al Sole e al Valvabeat con il brano “Regina”, edita, in collaborazione con i messinesi Demore e Iasti, l’album “Malebba” che verrà commercializzato in allegato alla rivista italiana “HH Magazine”, inizia una tournée italiana con il rapper nolano Clementino.
Il 2008 rappresenta l’anno della consacrazione di Mirko Miro: il primo album “Musica & Suoni” per l’etichetta Audioplate Records, collabora con Dj Gruff alla realizzazione dei brani “Capellipuntozippo” e “Viene e va”, ed nel mese di Agosto è ospite al “Body & Soul” e all'”Hip Pop Kemp” di Praga insieme a Dj Mebi.
Seguiranno poi lo street album “FM 95100” e “Leggende Metropolitane” interamente prodotto e “scratchato” da Skizo, si avvale della partecipazione di ospiti del calibro di ESA, DJ 2P e Mandrake.

Il 27 ottobre 2013 è uscito il nuovo album “Semplice” per l’etichetta Audioplate Records e con la produzione di Pulp Booking & Management.
Il primo singolo “L’oro non luccica” è già da un tot in circolazione sul web, e il 29 gennaio 2014 è uscito il videoclip del secondo singolo “Un limite non esiste” girato interamente a Milano trasmesso in anteprima per The Flow, all’interno di Occupy Deejay di Deejay TV.
Ancora una volta dunque, sperimentazioni sonore e buone vibes nel locale che ha scritto la storia della movida etnea. E che a quanto pare non ha alcuna intenzione di fermarsi.