Probabili formazioni Esbjerg-Fiorentina: torna Gomez, out Cuadrado

Mario GomezProbabili formazioni Esbjerg-Fiorentina – Favorita secondo il nostro pronostico, la Fiorentina di Montella sarà ospite dell’Esbjerg in questo giovedì sera (20 febbraio 2014) per la gara di andata dei sedicesimi di finale di Europa League (il ritorno è previsto il 27 febbraio all’Artemio Franchi di Firenze). Scontro inedito tra un Esbjerg penultimo nel campionato danese, peraltro in pausa da più di 2 mesi, ed una Fiorentina 4° nella classifica di Serie A e reduce dalla pesante sconfitta contro l’Inter. Fischio d’inizio alle ore 19:00, all’Esbjerg Arena dell’omonima città danese arbitrerà il russo Sergey Karasev (diretta TV su Mediaset Premium Calcio1 e Sky Calcio2).

Pensando al campionato – Penultimo in classifica, l’Esbjerg farebbe meglio a pensare a salvarsi in Danimarca piuttosto che a questa Europa League. In questa partita saranno assenti 3 giocatori infortunati: il primo portiere Ronnow, il difensore titolare Askou ed il forte centrocampista H.Andreasen, mentre l’attaccante Lyng resta in dubbio. Esbjerg (4-4-2): Rosenorn; Hansen, P.Ankersen, Knudsen, Dromo-Ampem; Levken, Bergvold, J.Ankersen, Rasmussen; van Buren, Diouf. A disposizione: Hojbjerg, Laursen, Andersen, Lucena, J.Andreasen, Bakenga, Nielsen. All. Frederiksen. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Ronnow, Askou, H.Andreasen, Lyng.

Ampio turnover – Anche la Fiorentina sta pensando maggiormente al campionato, con il 3° posto che si è lentamente allontanato. Mario Gomez è stato finalmente convocato, al contrario di Rodriguez, Diakitè, Vargas, Cuadrado e Giuseppe Rossi. Savic ed Ambrosini hanno invece smaltito i rispettivi infortuni e saranno quindi disponibili. Matos, Joaquin ed Ilicic potrebbero quindi essere titolari in attacco. Fiorentina (4-3-3): Neto; Roncaglia, Commper, Tomovic; Borja Valero, Pizarro, Aquilani; Ilicic, Matos, Joaquin. A disposizione: Rosati, Savic, Bakic, Pasqual, Bardini, Empereur, Fazzi, Fernandez, Ambrosini, Gomez, Matri. All. Montella. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Munua, Diakitè, Vargas, Rodriguez, Cuadrado, G.Rossi.