I convocati di Del Bosque per l’amichevole Spagna-Italia (5 marzo 2014)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:52

tORRESSpagna, i convocati di Del Bosque – Il tecnico delle Furie Rosse ha appena diramato l’elenco dei giocatori convocati per l’amichevole Spagna-Italia, in programma il 5 marzo 2014 al Vicente Calderon di Madrid, in onore della scomparsa di Aragones, l’allenatore (ex Colchoneros) che ha inaugurato un’era vincente per il calcio spagnolo (da allora 2 Europei ed 1 Mondiale). Sono tante, però, le assenze di lusso nella lista di Del Bosque. Mancano tanti attaccanti famosi e ci potrebbero essere diverse motivazioni a questa strana scelta: pre-tattica, voglia di sperimentare o semplice allergia ai “delanteri“? Difficile da credere, ma i veri “nueve” saranno solo…due!

Tutti a casa – Il portiere del Manchester United (De Gea), i tre centrali del Barcellona (Piquè, Bartra ed il veterano Puyol) e l’esterno dell’Arsenal (Cazorla) non sono stati convocati, così come Isco (pagato 30 milioni dal Real Madrid), Llorente (autore di 12 goal stagionali con la maglia della Juventus), Soldado (10 con il Tottenham), Juan Mata (appena pagato 45 mln dal Manchester United), Fernando Torres (secondo miglior marcatore della Roja con 36 goal in 106 presenze) e soprattutto David Villa, capocannoniere all-times della Nazionale spagnola con ben 58 reti in meno di 100 apparizioni (95)! Oltre al danno c’è anche la beffa per il Guache: sarà infatti Diego Costa, suo compagno all’Atletico Madrid, a rimpiazzarlo, grazie alla recente scelta di rifiutare alla Nazionale brasiliana.

VillaItalo-spagnoli – Mentre Pepe Reina e Raul Albiol sono stati regolarmente convocati, l’altro napoletano Callejon attende ancora la sua prima chiamata, così come Keita Baldè della Lazio e soprattutto (Joaquin e) Borja Valero della Fiorentina (autore di 5 goal e 7 assist in questa Serie A). In realtà rimangono a casa anche i migliori marcatori spagnoli della Liga: J.Guerra del Valladolid (12 goal), S.Garcia dell’Espanyol (10), S.Aduriz dell’Athletic Bilbao e O.Riera dell’Osasuna (entrambi a quota 9).

La probabile formazione anti-Italia – Il capitano Casillas, ancora vittima della panchina in Liga, dovrebbe tornare titolare tra i pali della Roja, con Azpilicueta (Chelsea) e Juanfran (Atletico Madrid) che potrebbero essere sperimentati sulle fasce. A centrocampo potrebbe esserci spazio per uno tra i giovani Thiago Alcantara (Bayern Monaco) e Koke (Atletico Madrid) mentre in attacco farà sicuramente il suo esordio assoluto con la maglia della Roja il bomber dei Colchoneros: Diego Costa, autore di ben 21 goal in questa Liga! Spagna (4-2-3-1): Casillas; Azpilicueta, S.Ramos, R.Albiol, Juanfran; T.Alcantara, Busquets; Silva, Fabregas, Iniesta; D.Costa. A disposizione: V.Valdes, Reina, J.Alba, J.Martinez, Xavi, Koke, J.Navas, Pedro, Negredo. NON convocati: De Gea, Piquè, Bartra, Puyol, Arbeloa, Borja Valero, Isco, Joaquin, Cazorla, Callejon, Keita, Juan Mata, Soldado, F.Torres, Llorente, D.Villa.

Sono aperte le scommesse: se questi 15 esclusi avessero avuto il passaporto italiano…Prandelli li avrebbe mai lasciati a marcire a casa?!

photo credit: Myprofe via photopin cc