Probabili formazioni Francia-Olanda: Ribery in dubbio, Robben c’è

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:15

Francia-OlandaProbabili formazioni Francia-Olanda – In questo mercoledì sera (5 marzo 2014) l’Olanda sarà ospite della Francia in una delle tante amichevoli di lusso di questo strano turno infrasettimanale dedicato alle Nazionali. L’Olanda ha vinto entrambi gli ultimi 2 scontri ufficiali contro i transalpini mentre la Francia non batte gli Orange da quasi vent’anni (1996). La compagine di Van Gaal resta inoltre imbattuta da ben 17 gare, mentre i francesi hanno vinto soltanto 4 volte nelle ultime 10 gare disputate: l’Olanda parte quindi sfavorita secondo i bookmakers, ma non secondo il nostro pronostico! Fischio d’inizio alle ore 21:00, si gioca allo Stade de France di Parigi.

Out Abidal e Nasri – Il tecnico Deschamps non ha convocato nè Abidal nè Nasri (entrambi poco brillanti con i rispettivi club), mentre Clichy è infortunato. Sakho e Ribery sembrano invece recuperati ma dovrebbero comunque partire dalla panchina. Digne (PSG) e Griezmann (Real Sociedad) faranno il loro debutto ed anche Mangala (Porto) è stato richiamato a Parigi, mentre Rami, Mexes (Milan) e Menez (PSG) sono rimasti a casa. Francia (4-3-2-1): Lloris; Sagna, Koscielny, Mangala, Digne; Cabaye, Pogba, Matuidi; Payet, Valbuena; Griezmann. A disposizione: Mandanda, Ruffier, Debuchy, Evra, Sakho, Varane, Grenier, Mavuba, M.Sissoko, Ribery, Remy, Benzema, Giroud. All. Deschamps. Indisponibili: Landreau, Abidal, Jallet, Clichy, Rami, Mexes, Gonalons, Gourcouff, Nasri, Menez, Lacazette, Gomis, Gignac.

Attacco stellare – L’Olanda non è andata oltre lo 0-0 nell’ultima amichevole disputata (ad Amsterdam contro la Colombia), ma in quella gara erano tutti assenti i vari Sneijder, Robben, Huntelaar e Van Persie. Le 4 stelle orange sono tutte tornate disponibili per questa gara ma Lens (espulso nell’ultima uscita) non è stato convocato, così come Stekelemburg (Fulham) ed i due De Jong (di Milan ed Ajax). Van Gaal farà esordire 3 giovani giocatori (Boetius del Feyenoord, Klaasen dell’Ajax e Promes del Twente), ma un quarto debuttante (Rekik) è dovuto tornare a casa infortunato. Olanda (4-2-3-1): Cillessen; Blind, Janmaat, Martins Indi, van der Wiel; Strootman, Klaasen; Robben, Sneijder, Promes; Van Persie. A disposizione: Vorm, Zoet, Veltman, Verhaegh, Vlaar, Clasie, Schaars, Boetius, Kuyt, Depay, Huntelaar. All. Van Gaal. Indisponibili:  Krul, Stekelemburg, Mathijsen, Heitnga, Pieters, Rekik, van der Vaart, N.de Jong, S.de Jong, Lens e Van Wolfswinkel.

photo credit: sprain via photopin cc